Formazione Chicago Cubs (22/03/23): Madrigal in testa, squadra Italia ben rappresentata, Alzolay titolare

I Cubs hanno giocato gli ultimi due inning della partita di martedì, quindi si appoggeranno pesantemente ai Bulls in questo gioco per ottenere molta azione. Adbert Alzolay partirà per primo, ma probabilmente correrà solo due turni al massimo. Questo è tutto ciò di cui i Cubs hanno bisogno da lui e tutto ciò per cui hanno spazio perché anche Ryan Borocki, Brad Boxberger, Michael Fullmer, Anthony Kaye, Julian Meriwether, Michael Rooker e Rowan Wick dovrebbero partecipare.

Nick Madrigal ottiene un altro inizio in terza base, ed è quasi al punto in cui anche l’osservatore più riluttante sulla piattaforma di social media senza nome deve ammettere che questo è reale. Trey Mancini, che originariamente doveva giocare per la squadra italiana nel WBC prima di firmare con i Cubs, batte secondo in prima base. Cody Bellinger è al centro, Yan Gomez è il ricevitore e Edwin Rios è il DH.

Ríos è partito lentamente questa primavera mentre cercava di usare un calcio alla gamba più grande mirato al suo fianco posteriore per generare più potenza. Tuttavia, questa mossa di Cage non si è tradotta in azione dal vivo, il che è Ho lavorato con gli allenatori che colpiscono per la squadra Per tornare al toe-click che gli permette ancora di ritrovare una corretta articolazione dell’anca e di migliorare il suo crackle. Lui e Madrigal sono riusciti a vedere un sacco di tempo nell’angolo caldo in questa stagione.

Mike Tauchman ha ragione e Miles Mastroponi, che era nel roster italiano WBC, è basso. Anche Ben DeLuzio ha giocato per l’Italia e rimarrà sul campo sinistro mentre lavora per guadagnarsi un posto con i Cubs. Sembrava il favorito per l’ultimo turno in campo e poteva ancora avvicinarsi di soppiatto solo in base alla sua velocità. Zach McKinstry batte nono in seconda base questo pomeriggio.

READ  Brendan Fraser abbaglia con vigore durante la Mostra del Cinema di Venezia

Questa è una formazione molto interessante per coloro che lavorano sui cambi di roster, poiché è probabile che sei giocatori rischino di non lasciare il campo con il grande club. Certo, una partita di primavera non deciderà il loro destino, ma è bello dare un’altra occhiata ad alcuni dei giocatori che sono stati lontani dai Cubs per un po’.

Sul tumulo per la A’s c’è il 29enne James Caprelian, che assomiglia molto alla star del cinema Glen Powell. Questo sarà il terzo inizio della primavera di Kaprielian, ma ha ottenuto quattro corse nell’ultimo round e dovrebbe essere al completo mercoledì. Un uomo veloce / scorrevole con una curva, un cambio e un piombino, è incline a battere a piedi e non ha perso molti ai pipistrelli la scorsa stagione.

Tuttavia, ha eliminato tutti e cinque i battitori che si è ritirato nella sua prima uscita e ha segnato altri quattro K nella sua ultima partenza. Ha anche camminato tre volte, tutte in quella partenza anticipata, e ha concesso sei colpi, quindi i Cubs dovrebbero essere in grado di mettere i corridori in base.

Primo tiro dalla vecchia casa dei Cubs all’Hohokam Stadium alle 15:05 BST su Marquee Sports Network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *