Ecco perché Ripley di Netflix è girato in bianco e nero

Nuova serie Netflix Ripley Riceve ampi consensi.

Basato sul romanzo del 1955 di Patricia Highsmith Il talentuoso signor Ripleyquesto adattamento in otto parti segue le malvagie imprese di Tom Ripley, interpretato da Andrew Scott, noto per i suoi ruoli in Sherlock E Sacco di pulci.

Ripley viene reclutato dal ricco Herbert Greenleaf, un astuto truffatore guidato da oscure ambizioni che si reca in Italia per convincere il figlio di Greenleaf, Dickie, a tornare nel Regno Unito.

Giunto in Italia, il signor Ripley si infiltra nel mondo di Dickie, insieme alla sua ragazza Marge, con conseguenze disastrose per tutte le persone coinvolte.

Il thriller psicologico di Highsmith è stato adattato su vari media sin dalla sua uscita, inclusi film e teatro. Il film di Anthony Minghella del 1999 vedeva Matt Damon nei panni di Ripley, Jude Law nei panni di Dickie e Gwyneth Paltrow nei panni di Marge.

La serie promette un'emozionante esplorazione della manipolazione e dell'inganno, che è controbilanciata dalla scelta dello scrittore Steve Zaillian di girare lo spettacolo in bianco e nero – qualcosa che è stato controverso tra i fan.

Perché Ripley è in bianco e nero?

Non è raro che film e programmi televisivi siano girati in bianco e nero, spesso per evocare nostalgia per l'epoca in cui è ambientato lo spettacolo, trasportando gli spettatori in un'epoca in cui il mondo veniva visto nei toni del grigio.

Ma in un'intervista con Cercare di sforzarsi, Zaillian ha detto che la scelta riguardava più l'atmosfera e la storia della serie. “Ho anche sentito che questa storia – quella che ha raccontato, quella che volevo raccontare – era piuttosto sinistra e oscura”, ha detto.

READ  Serie limitata Netflix 'Il Gattopardo': tutto quello che sappiamo finora

“Non potevo immaginare che accadesse in uno splendido scenario italiano con cieli azzurri e costumi colorati e cose del genere.”

In un'intervista separata con Galleria della vanitàZaillian ha anche detto: “L'edizione Ripley Il libro che avevo sulla scrivania aveva in copertina una suggestiva foto in bianco e nero.

“Mentre scrivevo, ho mantenuto quell'immagine nella mia mente. Il bianco e nero si adatta a questa storia – ed è meraviglioso.

Ma indipendentemente dal motivo per cui Zaillian ha scelto il bianco e nero, la scelta ha aggiunto fascino e curiosità alla serie, permettendole di distinguersi nell'affollato panorama della televisione moderna.

Ci sarà una stagione 2 di Ripley?

I fan attendono con impazienza notizie su una potenziale seconda stagione della serie di successo RipleyMa Netflix deve ancora confermare se lo spettacolo è stato riavviato o meno.

Scadenza Hollywood L'anno scorso ha riferito che lo spettacolo è stato concepito come una serie limitata “ma c'è il potenziale per superare il primo episodio se diventa un successo”.

Tuttavia, nonostante l'entusiasmo dei fan, una serie di ostacoli hanno reso difficili le riprese della prima stagione, tra cui la logistica della produzione e i conflitti di programmazione, in particolare per quanto riguarda l'impegnativo programma di Scott, che pone potenziali sfide alla continuazione della serie.

Parlando con colui che prende decisioni“Penso che, poiché la produzione è stata così lunga, non vedo davvero l'ora di vedere cosa pensa la gente dello show. Sapete, è una serie limitata”, ha detto Scott, prima di diventare più (adorabile) più sincero riguardo ai suoi piani. per il prossimo futuro.

READ  Il duo italiano batte il Guinness World Record per il cambio gomme più veloce su un'auto in movimento

“Ho lavorato incredibilmente duramente negli ultimi due anni, quindi andrò a prendermi un gelato su una spiaggia irlandese. Questa è la prossima cosa a cui penso prima di pensare all'omicidio o a qualsiasi altra forma di recitazione diversa da omicidio.

Tuttavia, c'è ancora speranza per i fan, poiché la serie copre solo il primo romanzo di Ripley, e ci sono ancora altri quattro romanzi di Ripley di Highsmith che Zilan possa adattare.

Con le discussioni che senza dubbio continuano a porte chiuse, gli spettatori rimangono con il fiato sospeso, aspettando con ansia la notizia del ritorno di Ripley sullo schermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *