Apple sta lavorando per risolvere il problema dell'allarme dell'iPhone mela

Apple sta risolvendo un problema che ha portato alcuni utenti a lamentarsi del fatto che gli allarmi del loro iPhone non suonavano o che suonavano troppo silenziosamente.

La società ha dichiarato di essere a conoscenza del problema, che è stato scoperto dagli utenti di TikTok, che si sono lamentati di incidenti in cui il loro allarme non ha suonato.

“Questo è stato probabilmente il terzo o quarto giorno di fila in cui l'allarme non è suonato”, ha detto. 1 utente TikTok.

Un altro ha detto: “Ho notato nell'ultima settimana o giù di lì che la mia sveglia non mi ha svegliato”. Gli utenti hanno affermato che il problema causava loro problemi nell'impostazione dell'ora.

Apple ha affermato che sta lavorando per risolvere rapidamente il problema, anche se non è chiaro quante persone siano interessate o quali dispositivi siano coinvolti.

Un altro utente TikTok, Nel video, che ha ricevuto quasi 10 milioni di visualizzazioni, ha detto che la sveglia del suo iPhone 15 è suonata al “volume più basso” e ha affermato che il problema era legato alla funzione “Attenzione” abilitata sul telefono. “Apple, stai cercando di licenziare le persone?” ha aggiunto l'utente.

Apple ha rifiutato di commentare se la funzionalità fosse la causa del problema di avviso, e in effetti lo era La notizia è stata riportata per la prima volta dal programma Today della NBC. La funzione Avviso di attenzione riduce il suono degli avvisi se gli utenti guardano i propri dispositivi. Se stai guardando il telefono, lo schermo si oscura e smetti di guardarlo.

Apple ha Pagina di consulenza online Sugli allarmi, che indica il controllo del volume dell'allarme tramite la funzione “Suoni e aspetti tattili” in Impostazioni, aggiungendo che le opzioni “Non disturbare” e “Modalità silenziosa” non influiscono sul suono dell'allarme. La pagina consiglia inoltre agli utenti di verificare che il suono di avviso non sia impostato su “nessuno”.

READ  Samsung Galaxy A71 5G ottiene l'aggiornamento ad Android 13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *