Zelenskyj resta al potere nonostante la fine del suo mandato

Guardare i vecchi filmati di Zelenskyj mentre presta giuramento è come guardare un’Ucraina diversa. Il comico diventato presidente sembra più fresco. Saluta la folla con entusiasmo e salta in piedi per baciare un uomo sulla fronte.

Nessuna barba incolta, nessuna espressione severa, solo un sorriso emozionato. Inoltre non vedi più la gente esultare.

“È stata una giornata molto emozionante”, ammette Oleksandr Daniluk, che faceva parte della squadra del nuovo presidente. Sarebbe diventato segretario del Consiglio di Sicurezza e Difesa Nazionale prima di andarsene dopo un anno per diventare un avversario del suo ex capo.

“Nessuno di noi sapeva cosa ci aspettava. Non ne avevamo idea.”

Le differenze politiche tra il signor Danyluk e il presidente hanno cominciato ad aumentare. Uno di questi si è concentrato sui modi migliori per combattere l’aggressione russa contro l’Ucraina.

Il presidente pensava di poter incontrare Vladimir Putin e negoziare. Daniluk ora afferma di ritenere che il paese avrebbe dovuto prepararsi all’inevitabile guerra.

“Avremmo dovuto prepararci molto meglio, ma quei primi anni sono andati perduti dopo l'invasione su larga scala, giusto?” “Ci sono poche persone più brave a costruire il sostegno internazionale per l’Ucraina”, afferma Daniluk, che riconosce che ci sono poche persone più brave a costruire il sostegno internazionale per l’Ucraina.

Ha aggiunto: “Il presidente Zelenskyj guiderà questa guerra in un modo o nell'altro, che piaccia o no a qualcuno, che gli piaccia o no, questo è il suo destino”.

L’anno scorso il presidente Zelenskyj affermò che parlare di elezioni era “irresponsabile” e invocò l’unità. La maggior parte delle persone nel paese sembra essere d’accordo.

Verrà il momento della resa dei conti politica. Solo che, a quanto pare, non adesso.

READ  Afghanistan: 2.000 persone che hanno lavorato nel Regno Unito stanno ancora aspettando il ponte aereo | Afghanistan

Report aggiuntivi di Hannah Kurnos e Anastasia Levchenko

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *