World Games 2022: le migliori donne negli sport aerei

I World Games 2022 si sono svolti a Birmingham, Alabama, USA nel luglio 2022 e hanno caratterizzato due sport aerei: Canopy Piloting e, per la prima volta in assoluto, Drone Racing. Entrambe le competizioni sono state miste, con piloti e piloti che gareggiavano l’uno contro l’altro.

Per celebrare i risultati delle atlete negli sport aerei, abbiamo incontrato Cornelia Mihai (UAE) che è arrivata 7a in Canopy Piloting e la thailandese Wanraya Wannapong che si è classificata al 10° posto nella competizione Drone Racing.


Foto di Mihai Cornelia, pilota di paracadute. Credito (e titolo): Javier Paz Ortiz

Cornelia Mihai: pilota di paracadute

L’allenamento con il paracadute ha fatto il suo debutto ai Giochi Mondiali del 2005 in Germania ed è stato il primo TWG di Mihai nel 2013 a Cali, in Colombia. Nel 2022 c’erano 34 piloti di paracadute in totale e Mihai era uno dei tre.

Come ti senti a partecipare di nuovo ai World Games e come è stato organizzato quest’anno?

TWG è un grande evento e puoi capire davvero di cosa sto parlando solo quando arrivi. Come paracadutisti siamo abituati a gareggiare negli aeroporti e di solito siamo soli lì, nessun altro atleta di diversi sport. Essere a Birmingham con tutti gli altri nel campus è stato fantastico. Mi sono sentito davvero un atleta ed è bello conoscere persone appassionate come noi ma in diversi sport. La cerimonia di apertura è un piacere per tutti. Ricordo ancora la sensazione di Cali, in Colombia, nel 2013… Mi sentivo un olimpionico!

Anche il posto – Barber Motorsports Park – era buono. Penso che sia stato più impegnativo e restrittivo rispetto alla Polonia 2017 a causa degli alberi intorno, ma alla fine siamo stati scelti per partecipare, quindi ero sicuro che tutti avrebbero gestito la cosa di conseguenza. È stato emozionante vedere quanti spettatori avevamo e tutti sembravano apprezzare e amare il nostro sport. Sarebbe bello poter organizzare più gare in posti come questo… più vicini alle città, più vicini alla gente.

READ  Benetton 17-19 Connacht: il tentativo all'ultimo minuto di Aki regala al Connacht la vittoria nel finale

Che trucchi hai fatto, cosa hai fatto di piacere quest’anno? Hai provato qualcosa di nuovo?

Anche le regole del freestyle quest’anno sono state limitate (cambiate leggermente rispetto alla Polonia, quindi non avevamo molta libertà), perché gli arbitri stavano cercando di fornire una regola del freestyle migliore organizzata e obiettiva. Ho dovuto adattare i miei trucchi ai requisiti, quindi nei primi due round ho scelto alcuni trucchi che normalmente non avrei fatto (“can-can” – nella foto dell’intestazione – e “boomerang”) e sono rimasto un po’ deluso da la mia prestazione nel terzo round (“Cowboy – superman combo”) perché non potevo fare uno dei miei trucchi (posso incolpare gli alberi a modo mio, ma alla fine penso che sia solo una scusa… potrei hanno fatto di meglio!)

Quali sono stati i tuoi successi professionali più importanti dall’ultimo TWG? Quali sono i tuoi prossimi concorrenti in questa stagione?

  • Medaglia d’argento assoluta – 9a Coppa del Mondo FAI di parapendio – Dubai, Emirati Arabi Uniti
  • 3° posto – Campionato mondiale FAI Swoop Freestyle – 2018 – San Diego, USA
  • Medaglia di bronzo assoluta – Campionati mondiali FAI di paracadutismo 2021 (2020) – Mundial – Tanay, Russia
  • Medaglia di bronzo assoluta – 6° Dubai International Parachute Championships – Dubai, Emirati Arabi Uniti 2021

Di recente sono stato a Ravenna, in Italia, per il Campionato Nazionale Italiano. Poi andrò in Danimarca e Repubblica Ceca, e poi, in ottobre, parteciperò al 9° Campionato mondiale FAI di prova a cupola a Eloy, Arizona, USA.

Quest’anno c’erano tre donne che gareggiavano nella leadership del paracadute, hai visto più donne entrare in questo sport e cosa ne pensi della partecipazione femminile?

READ  Ancelotti è un traditore! Il vergognoso ex allenatore della Juventus Moggi dice che l'allenatore del Real Madrid faceva parte del "calcio sporco"

Vedo più donne che sono più brave a balzare ma sfortunatamente non vedo molte di loro interessate a competere e non sono sicuro del perché. Penso che molte persone non si fidino di poterlo fare, quindi forse possiamo diffondere di più le competizioni… So che alcune di noi che gareggiano hanno un enorme impatto sulle altre donne nello sport, quindi tutto quello che posso fare è dire loro: “Vieni con noi, potrebbe piacerti.” Questo sport è più di quanto pensi e puoi sorprendere te stesso – e ragazzi ;)”

Comunque… ammetto che è uno sport molto difficile. A volte abbiamo un atterraggio duro cercando di segnare meglio e generalmente abbiamo scarpe puzzolenti (dall’acqua della piscina!), ma sono così dure e tecniche che non sono mai noiose!

Segui Cornelia

Wanraya Wannapong Drone Racer
Wanraya Wannabong ai Giochi Mondiali del 2022. Foto di Bruno Delors

Wanraya Wannabong: pilota di droni

Le corse di droni sono un nuovo sport per i World Games e c’erano nove piloti donne che gareggiavano in questa competizione mista, su 31 concorrenti in totale. Nonostante la sua giovane età (14), Wannapong è ben nota nella comunità delle corse di droni in quanto è stata la campionessa FAI World Drone Racing 2018 e 2019.

Come ti senti a partecipare ai World Games, visto che è la prima volta che le corse di droni fanno parte di questo evento multi-sport?

Sono lieto di avere l’opportunità di partecipare al gioco globale questa volta.

Come ti sei comportato in gara, eri felice? E potresti dirci il tuo modello di drone, per favore?

Ovviamente sono contento che sia quello che mi piace. E ho incontrato i miei amici che correvano anche loro. I componenti dei miei droni includono AstroX, Motor, Tbs, Foxeer, Gemfan e Tattu.

READ  Attaccante italiano, attaccante degli Sheffield Steelers

Quali sono i tuoi prossimi concorrenti in questa stagione?
La prossima gara è in Corea del Sud.

C’erano dieci donne in competizione: nella gara di droni di quest’anno, hai visto più donne entrare in questo sport da quando è iniziato?

Quando ho gareggiato per la prima volta, non c’erano donne nella competizione.

Questo è un grande aumento, una notizia entusiasmante per la comunità delle corse di droni!

Soprannomi Wanraya Wannabong:

  • Campione del Mondo FAI di Drone Racing 2018
  • Campione del Mondo FAI di Drone Racing 2019
  • Vincitore assoluto 2018 China Drone Racing Open

Segui e guarda

Piloti di corse di droni TWG2022
Piloti di droni ai Giochi Mondiali del 2022. Foto: Bruno Delors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.