Will Rupert ha completato l’approvazione dell’Italia con una vittoria su Andrea Verona

Questo GB italiano si chiude con la vittoria di Rupert! La regione di Corbinetti ha ospitato il terzo round dei Campionati del Mondo EnduroGP, che Ruprecht ha chiuso con il miglior tempo questa domenica.

Sotto le restrizioni della sua TM, # 57 è sempre stato uno dei migliori ed è stato in prima linea nella maggior parte delle gare. Finendo in finale in 56m 50.65 secondi, Rupert è stato il migliore della categoria E2, 16-62 secondi davanti ad Andrea Verona, che secondo lui era il più competitivo della E1. Nathan Watson è arrivato terzo nell’EnduroGB questa domenica, piazzando la sua Honda a meno di 30 secondi da Rupert. Il vincitore del Super Test, Joseph Garcia, ha chiuso ieri sedicesimo.

Per quanto riguarda la classe junior, Sachchari Pichon è il pilota di riferimento. Con la sua Sherko, il numero 101 ha concluso in 58m 55,55 secondi in finale e ha preso il comando al 29° e 38° secondo per Luke Farkier e Max Ahlin. In giovane età, un altro pilota Sherko: ha vinto sotto il controllo di Thibault Croton. Ha completato il viaggio in meno di 12 secondi al numero 105 con il francese Harry Edmundson e Kevin Cristino.

Harry Houghton ha preso un vantaggio di quasi due minuti su # 528 direttamente nella classe Open 2s. Alejandro Lopez si è distinto negli Open 4, mentre Werner Mல்லller ha fatto segnare il miglior tempo negli Open Seniors.

READ  La Spagna raggiunge il record di 47,2 C (116,96 F)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.