Venerdì 20 ottobre l’Italia dovrà affrontare uno sciopero generale nazionale

Lo sciopero interesserà i trasporti pubblici, le scuole e i voli italiani.

Uno sciopero generale nazionale previsto per venerdì 20 ottobre in Italia è destinato a sconvolgere i settori dell’istruzione, della sanità e dei trasporti del Paese, compresi il trasporto ferroviario e aereo.

Diversi sindacati hanno indetto uno sciopero di 24 ore che interesserà i servizi sia del settore pubblico che di quello privato.

I sindacati affermano che le ragioni dello sciopero nazionale includono la richiesta di rinnovare i contratti, tagliare l’orario di lavoro e congelare la spesa militare del governo.

L’azione sindacale di venerdì interromperà le reti di trasporto pubblico locale a Roma, Milano e in altre città italiane, nonché alcuni servizi ferroviari regionali e ad alta velocità.

viaggio in treno

I servizi ferroviari subiranno delle variazioni a causa dello sciopero Trinidadia, Italiano E TrenardoSono previsti disagi dalle ore 21.00 di giovedì 19 ottobre alle ore 21.00 di venerdì 20 ottobre.

La maggior parte dei servizi ferroviari il venerdì sono garantiti dalle 06:00 alle 09:00 e dalle 18:00 alle 21:00, informazioni complete disponibili sui siti web delle compagnie.

trasporto aereo

Lo sciopero nazionale coinvolge anche i viaggi aerei, con alcuni voli a rischio di ritardi e cancellazioni a causa dello sciopero di 24 ore previsto dalle 00.01 alle 00.59 di venerdì.

IDA Airways ha dichiarato di essere stata costretta a cancellare 20 voli nazionali venerdì a causa dello sciopero.

L’Enac, l’Ente nazionale per l’aviazione civile, ricorda ai viaggiatori aerei che durante gli scioperi in Italia sono garantite le ore 07.00-10.00 e 18.00-21.00.

READ  Lorenzo Musetti segna il trofeo dello United per l'Italia contro il Brasile | Giro dell'ATP

IL Sito dell’ENAC Ha anche un elenco di voli internazionali e nazionali con partenza garantita venerdì.

Trasporto pubblico locale

Uno sciopero a Roma colpirà l’Atac I servizi di autobus, metropolitana, tram e metropolitana leggera, nonché le linee autobus Roma TPL, sono garantiti fino alle ore 08.30 e 17.00-20.00.

A rischio, secondo la Capitale, anche i servizi notturni degli autobus a Roma tra giovedì e venerdì sito del movimento.

La metropolitana di Milano funzionerà regolarmente fino alle ore 18.00 di mercoledì, dopodiché il servizio non sarà garantito e si verificheranno disagi. Autobus e tram ATM dalle 08:45 alle 15:00 e nuovamente dopo le 18:00.

Lo sciopero potrebbe colpire anche gli asili nido, le scuole, gli ospedali e le strutture sanitarie, e c’è il rischio che alcune scuole restino aperte.

Consulta le informazioni ufficiali sui prossimi scioperi in Italia Sito del Ministero dei Trasporti.

Credito fotografico: Sara Sette / Shutterstock.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *