Utelsat collabora con DIM per i test della banda larga satellitare in Italia

Presentazione artistica del satellite Utelsat Connect VHDS. Foto: Utelsat

DIM, una delle più grandi società di telecomunicazioni d’Europa, prevede di testare il servizio Internet satellitare in collaborazione con l’Italia Utelsat, 4 giugno La società ha annunciato. Utelsat ha affermato che utilizzerà la funzionalità DIM dal satellite Connect e il servizio offrirà velocità fino a 100 Mbps. Questo test aiuterà i clienti DIM di rete fissa situati in aree non coperte dalla rete a banda larga e ultralarga in tutta Italia.

L’accordo è un passo verso Utelsat poiché mira a diversificare i suoi flussi di entrate e generare maggiori entrate dalla banda larga e dai servizi dati. L’operatore satellitare ha iniziato a distribuire direttamente la banda larga alla fine del 2020 attraverso la sua divisione retail Connect in Europa e Africa. La banda larga fissa rappresenta attualmente il 7% delle entrate totali di Utelsat, ma solo quest’anno l’anno delle entrate è aumentato nei recenti risultati finanziari dell’azienda.

Attraverso questa iniziativa DIM sta lavorando per affrontare le crepe digitali in Italia e portare connettività rapida in aree ancora irraggiungibili tramite fibra e wireless standard. I primi 3.000 clienti che si registrano potranno provare in esclusiva il nuovo servizio, che sarà messo in vendita nei prossimi mesi. Ai clienti verrà fornito un kit satellitare a credito gratuito, che sarà completato da un’antenna parabolica, trasmettitore esterno e modem WiFi. L’installazione gratuita verrà eseguita da un tecnico specializzato.

READ  L'Ambasciata d'Italia in Marocco ha sospeso gli appuntamenti per il ricongiungimento familiare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.