UniCredit riunisce sotto lo stesso tetto tutti i servizi delle aziende italiane

La sede di UniCredit Bank nel centro di Milano, Italia, 8 febbraio 2016. REUTERS / Stefano Rilandini

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

MILANO (Reuters) – La seconda banca italiana UniCredit (CRDI.MI) sta rinnovando la sua struttura in modo che tutte le imprese locali, dalle piccole imprese alle grandi multinazionali, siano gestite da un’unica divisione, ha affermato lunedì la seconda banca italiana.

UniCredit ha affermato che l’obiettivo è fornire alle piccole imprese l’accesso a prodotti e servizi sviluppati dalla divisione Corporate Solutions, come la consulenza o l’accesso ai mercati dei capitali.

La nuova struttura snella sarà guidata da Massimiliano Mastalia, entrato a far parte del gruppo a novembre dopo aver ricoperto precedenti ruoli in BNL, il braccio italiano di BNP Paribas (BNPP.PA), e come co-fondatore di Fintech Prestatech Spot Lending.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

In base alla precedente costituzione, la divisione aziendale italiana di UniCredit ha servito società con un fatturato di almeno 5 milioni di euro (5,7 milioni di dollari).

Le piccole imprese, come le persone fisiche, appartenevano alla divisione retail della banca, mentre le società molto grandi rientravano nel braccio dell’investment banking.

Le aziende italiane sono generalmente molto piccole. Circa il 98% delle aziende ha meno di 10 dipendenti.

Riportando a Mastalia, Francesco Ianella guiderà il segmento Small Business per le aziende con fatturato fino a 50 milioni di euro.

Lucio Azzi sarà responsabile delle aziende con ricavi fino a un miliardo di euro come presidente dell’azienda e Monica Campilongo è una delle maggiori aziende in Italia.

READ  L'Italia ha battuto l'Ungheria e si è classificata in testa al girone della Nations League

“Una delle priorità della nuova funzione aziendale guidata da Massimiliano Mastalia è supportare l’innovazione e la trasformazione sostenibile dei modelli di business aziendali”, ha affermato Unicredit. (1 dollaro = 0,8821 euro)

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Valentina ZA Montaggio di Keith Weir

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.