Una sorprendente nota democratica rivela il piano di emergenza: “Dobbiamo agire ora”; Include Taylor e Oprah

Dopo che il ribelle Joe Biden ha giocato una partita dura e ha affermato che solo Dio poteva fermare la sua corsa presidenziale, due democratici con buoni contatti hanno pubblicato un promemoria a sorpresa. Secondo un rapporto di Semaphore, il piano di emergenza descrive dettagliatamente il piano dei democratici di spodestare il presidente Joe Biden e riportare il partito alle elezioni presidenziali.

Un memorandum a sorpresa annulla il piano di salvataggio elaborato dai democratici dopo la disastrosa prestazione di Joe Biden nel dibattito.

Il promemoria è stato redatto da Rosa Brooks, professoressa di diritto della Georgetown University che ha prestato servizio nelle amministrazioni Obama e Clinton ed è stata consulente politica della campagna Biden nel 2020, e Ted Dintersmith, un venture capitalist e filantropo dell'istruzione che ha donato a varie campagne democratiche . È stato distribuito a donatori e funzionari democratici nell'ambito della campagna Biden.

I tuoi desideri hanno aiutato l'India a vincere: rivivi l'epico viaggio dell'India nella Coppa del Mondo T20. clicca qui

Con l’obiettivo di ribaltare la situazione e trasformare l’attuale stato di caos in un’opportunità. “Nel mezzo dell’angoscia e della crisi, possiamo tracciare un percorso gioioso”, ha detto Dintersmith a Semaphore.

Cosa dice la nota dei democratici?

Innanzitutto, il Partito Democratico vuole che Biden si dimetta entro metà luglio e apra la strada a un altro forte contendente per prendere il controllo della corsa. Questo sarà seguito da una “primaria blitz” con celebrità come Taylor Swift e Oprah, secondo Semaphore. La decisione dovrebbe essere presa con il sostegno del vicepresidente Kamala Harris.

La nota stabilisce che i sei candidati che hanno ricevuto il maggior numero di voti dai delegati devono impegnarsi a condurre campagne esclusivamente positive.

READ  Troy Smocks è stato condannato a 14 mesi di carcere per aver fatto minacce durante le rivolte in Campidoglio

La campagna si intensificherà attraverso “primarie lampo” che includono forum settimanali moderati da icone culturali come Michelle Obama, Oprah Winfrey e Taylor Swift.

I delegati utilizzeranno il voto a scelta classificata per scegliere un candidato prima dell’inizio della Convenzione nazionale democratica a Chicago il 19 agosto.

La nota afferma che seguire questo piano porterà ad un aumento delle donazioni e aumenterà lo status di Biden come “il moderno George Washington”, ammirato per aver sacrificato l’ambizione personale per il benessere del Paese.

Il memorandum afferma: “O affrontiamo una sconfitta vergognosa ed evitabile che mette fine alla democrazia, oppure cogliamo questa opportunità come il nostro momento migliore. Ciò che è necessario è agire ora”.

Tuttavia, il rapporto rileva le sfide, in particolare il rifiuto di Biden di dimettersi.

Tuttavia, il rapporto rileva che Brooks rimane ottimista riguardo al piano, citando l'ampio sostegno di coloro che hanno ricevuto la nota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *