Un ultimo tentativo di salvare una balena beluga nella Senna prima che muoia di fame | notizie dal mondo

Gli ambientalisti cercheranno di trasportare una balena beluga pericolosamente sottile che si è persa nella Senna la scorsa settimana in un ultimo disperato tentativo di salvargli la vita.

Lamia Esmali, presidente di Sea Shepherd France, ha detto che il mammifero, che misurava 4 metri (13 piedi), sarebbe stato portato in un bacino fluviale di acqua salata per un “periodo di cure” da medici che credevano che l’animale fosse malato.

Se la balena risponde al trattamento, potrebbe finalmente essere rilasciata in mare aperto.

Sebbene non fosse immediatamente chiaro come gli ambientalisti avrebbero trasportato la balena nel bacino del fiume, i media francesi hanno affermato che avrebbero potuto utilizzare una chiatta e poi un camion.

I conservazionisti sperano di risparmiare alla balena il destino di un’orca che si è smarrita e poi è morta nella Senna a maggio.

Un gruppo di conservazione marina ha descritto i piani per spostare il beluga – visto per la prima volta la scorsa settimana nella Senna, in modo allarmante lontano dal suo habitat artico – come una “operazione di massa”.

Il gruppo ha affermato che mentre il trasferimento “ha un fattore di rischio in quanto è stressante” per l’animale, non potrebbe sopravvivere a lungo nelle fresche acque della Senna.

A causa del caldo soffocante nella regione francese dell’Eure, i soccorritori dovrebbero aspettare fino al tardo pomeriggio prima di spostare la creatura, che pesa circa 800 kg e che secondo i media francesi potrebbe essere portata su una chiatta e coperta con asciugamani bagnati per mantenerla fresca.

Le autorità sperano ancora che la balena possa sopravvivere dopo aver risposto a una miscela di antibiotici e vitamine negli ultimi giorni e chiaramente “sfregandosi contro il muro della serratura e liberandosi delle macchie che sono apparse sulla sua schiena”.

immagine:
L’operazione di salvataggio per spostare la balena è complicata

La signora Ismali ha affermato che il monitoraggio medico nel bacino del fiume di acqua salata aiuterebbe a determinare se il mammifero “soffre di qualcosa con cui possiamo aiutare o di una malattia terminale”.

READ  Donna condannata a morte in Pakistan per attività 'blasfema' su WhatsApp | Pakistan

Le riprese con i droni riprese dai vigili del fuoco francesi la scorsa settimana hanno mostrato la balena che serpeggia dolcemente nel tratto verde chiaro del fiume tra Parigi e la città periferica di Rouen-Normandia.

Gli ambientalisti hanno cercato da venerdì, invano, di nutrire la creatura con i pesci, poiché Sea Shepherd teme che la balena stia lentamente morendo di fame nel corso d’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.