Un razzo SpaceX Falcon 9 ha lanciato con successo un satellite Starlink

Un razzo SpaceX Falcon 9 ha lanciato con successo un satellite Starlink



Benvenuti a tutti. Mi chiamo Jesse Anderson. Sono il direttore della produzione e dell’ingegneria*** qui a SpaceX e sarò il tuo ospite per il 59esimo lancio di SpaceX del 2022 la nostra 197esima missione su tutti i team attualmente non sta monitorando problemi con veicoli o veicoli spaziali se sono in verde gamma per il lancio mentre avanziamo con T zero Le 16:32 ET se lo hai seguito, sai che questo è il nostro terzo lancio in meno di 34 ore dopo il lancio della missione SWAT e SES 03 B. Mpower della NASA ieri e con il decollo a soli 4,5 minuti da adesso, siamo pronti a tirare il cambio e quello che vedrai prima sono i bracci di bloccaggio sotto la carenatura che iniziano ad aprirsi e non appena sono completamente aperti allora il responsabile della trasmissione o questo corpo accanto all’auto inizierà a ritrarsi lontano dall’auto e lì puoi vedere sullo schermo i bracci del morsetto ora aperti e una volta che sono completamente aperti e iniziano a ritrarsi, i bracci della clip Ellos sono completamente aperti e ora puoi vedere l’orecchio , quello che puoi chiamare qui la schiena forte si ritrae dall’auto per aprirsi. Abbiamo appena sentito *** chiamare il carico di blocco del primo stadio, che termina con il caricamento del propellente del primo stadio, e il carico di blocco del secondo stadio terminerà al minuto T -2. Fatto ciò, il Falcon 9 sarà completamente carico di carburante. Potresti vedere uno sfiato di ossigeno liquido. Una volta che questo entra in contatto con l’aria circostante calda e umida, condensa l’aria circostante. Ecco perché vedi quelle nuvole bianche. È quasi come una tazza fredda di acqua condensata che si forma alla fine di un secondo carico di ossigeno liquido. Il Falcon Nine è ora a pieno carico con un milione di libbre di carburante e ossigeno liquido. Sì, attivando gli arresti. Ora il booster che vedi sullo schermo sta volando all’impazzata per la quindicesima volta da record oggi. In precedenza ha supportato due spettacoli dell’equipaggio su CRS 21 Transporter una, tre e nove precedenti missioni Starlink. La riutilizzabilità consente a SpaceX di far volare nuovamente le parti più preziose del razzo, il che a sua volta riduce i costi per entrare nello spazio. Avvia e Falcon 9 è ora attivo e funzionante. Il veicolo sarà programmato per atterrare sulla nostra nave senza equipaggio. Basta leggere le istruzioni oggi e lì puoi vederlo sullo schermo e ora stiamo solo aspettando la transizione finale dal gestore di lancio e lì con tutti i sistemi pronti per l’uso. Il Falcon Nine è pronto a partire con un carico utile di Starling T -30sec, 15sec Ton meno 10 motori 987654321 a piena potenza e crociera attraverso 4 37 go 1000 partenze. Sì, il Falcon ha oscillato con gli incredibili panorami che stavamo vedendo. Puoi vedere che il Falcon 9 è decollato dal Pad 39*** trasportando il nostro carico di storni nello spazio. Stiamo strozzando i motori in preparazione per Max Q. Max Q è il limite supersonico ed è il più grande carico strutturale che un’auto vedrà in salita. carino S C’è un ricordo che abbiamo attraversato maX Q. Dopodiché, abbiamo quattro eventi in corso. Che MIKO avrebbe la prima fase di separazione SCS e dispiegamento della carenatura. Miko è il motore principale spento ed è qui che si accendono tutti e 9 i motori che vedete ora nella prima fase. Questi si chiuderanno e aiuteranno a rallentare il palco. Preparazione alla fase di separazione. Questo avverrà quando il primo stadio si separerà dal secondo stadio. Il primo stadio tornerà sulla Terra e atterrerà sulla nostra nave senza equipaggio. Basta leggere gli instructables oggi e il secondo stadio continua con l’avviamento del motore SCS Stage 1 o 2, accendiamo questo motore posteriore sul secondo stadio e poco dopo pubblicheremo le metà della carenatura, quindi ora la pista sembra nominale e noi stai arrivando in quei pochi eventi. Solo fottuti pochi secondi. parlare. Confermata la separazione a fasi. Grazie alla conferma della separazione dei cuscinetti come avrete appena visto, abbiamo avuto un distacco di Miko nella prima fase SCS, il motore posteriore M si è acceso sul display di destra e abbiamo fatto dispiegare le carenature. Le due metà del regalo sono tornate sulla Terra e oggi stiamo cercando di recuperarle con la Dog Recovery Ship. Sulla tua schermata di sinistra puoi vedere il primo stadio e vedi che le pinne della rete del primo stadio hanno le pinne della rete del primo stadio hanno pubblicato un’acquisizione del segnale delle Bermuda. Entrambe le auto continuano a nominare percorsi e hanno un ottimo richiamo. Entrambe le auto sembrano di nuovo simboliche. Il primo stadio torna sulla Terra mentre il secondo stadio è ancora attaccato al carico utile di Starlings, teletrasportandolo nella sua orbita bersaglio. Accanto al primo stadio c’è l’entrata in fiamme. Questa bruciatura avverrà all’ingresso quando tre dei nove motori M one D sull’auto verranno riaccesi. Questo aiuta a rallentare la fase mentre rientra nell’atmosfera terrestre. Dopo essere entrati nell’ustione, ci sarà l’ultima bruciatura che sarà la bruciatura di atterraggio nella prima fase. È solo un fottuto motore, il motore E nove centrale che aiuta a rallentare il palco com’era prima che toccassi terra per l’atterraggio. Ciascuno dei motori dell’M1D ha una spinta di circa 100 e 90.000 libbre al livello del mare, e questa è una spinta appena sufficiente per aiutare a rallentare il palco giusto in tempo per l’atterraggio. Ora, l’ustione di ingresso di cui hai parlato è a meno di due minuti dall’inizio della prima fase. Ma se guardi lo schermo di destra, abbiamo delle viste fantastiche, una vista fantastica della terra sullo sfondo e del sole sullo sfondo. Sullo schermo di sinistra c’è una fottuta vista del primo stadio. Ancora una volta, le alette della griglia sono dispiegate e questo aiuta a sterzare l’auto mentre ritorna nella sua zona di atterraggio. Tra lo stadio interno e la parte superiore del veicolo del primo stadio si trovano quattro alette di rete ipersoniche, che aiutano a guidare il veicolo nell’area di atterraggio. Potresti anche vedere alcune esplosioni di azoto gassoso che aiutano a controllare la situazione nel primo stadio e siamo solo a circa 30 secondi dall’accensione del primo stadio, FTS ha salvato l’avvio del marchio del primo stadio. Come si vede, i motori si sono riaccesi nel primo stadio, H uno N 1, e hanno smesso di funzionare, e quindi si chiudono i motori che terminano con la combustione di ingresso, compresa la combustione di ingresso nel primo stadio. Segno importante oggi. SpaceX è il 197° lancio complessivo e, come accennato in precedenza, è il 15° volo di questa prima fase del booster, che in precedenza aveva lanciato 14 missioni e infranto un nuovo record di volo, per booster collaudati che volavano per circa 45 secondi nell’atterraggio che inizia. la prima fase come promemoria ***. Starlink è una costellazione Internet satellitare progettata e prodotta da SpaceX per fornire Internet ad alta velocità e bassa latenza alle persone che vivono in località remote e rurali in tutto il mondo, bruciando qui in meno di 10 secondi. Il primo stadio di atterraggio brucia e lì puoi vedere che il motore si è acceso. Guardiamo Falcon Nine toccare semplicemente leggendo le istruzioni. L’atterraggio del primo stadio è confermato e lì puoi vedere che Falcon 9 ha effettuato 15 atterraggi per questo booster. Questo segna il nostro 58esimo atterraggio del 158esimo razzo di classe orbitale quest’anno. Abbiamo anche sentito una voce chiamare questo motore psichico di un blocco di secondo e abbiamo sentito una fottuta conferma di una buona orbita. E lì puoi vedere che il suo impattatore e il secondo stadio stanno ora trasportando 54 satelliti Starling in orbita terrestre bassa. Grazie per essere stato con noi oggi.

READ  Fossile di dinosauro di 125 milioni di anni con il più antico ombelico conosciuto dalla scienza

Un razzo SpaceX Falcon 9 ha lanciato con successo un satellite Starlink

SpaceX ha consegnato 54 satelliti Starlink in orbita terrestre bassa con un razzo Falcon 9 lanciato questo pomeriggio dal Kennedy Space Center.Il razzo Falcon 9 è stato lanciato alle 16:32 dal Launch Complex 39A al KSC. Il lancio di oggi ha reso il razzo del primo stadio Falcon 9 il detentore del record con un totale di 15 lanci. SpaceX ha completato con successo il primo stadio a bordo del drone, basta leggere le istruzioni nell’Oceano Atlantico circa 9 minuti dopo il decollo.Questo lancio è stato seguito da vicino da due lanci di successo del Falcon 9 negli ultimi giorni. SpaceX ha lanciato i satelliti per le comunicazioni della rete SES 03b mPower del KSC venerdì sera e ha lanciato la missione SWOT della NASA per esaminare le acque della Terra venerdì mattina dalla Vandenberg Space Force Base in California.

SpaceX ha consegnato 54 satelliti Starlink in orbita terrestre bassa con un razzo Falcon 9 lanciato questo pomeriggio dal Kennedy Space Center.

Il razzo Falcon 9 è stato lanciato alle 16:32 dal Launch Complex 39A del KSC. Il lancio di oggi ha reso il razzo del primo stadio Falcon 9 il detentore del record con un totale di 15 lanci. SpaceX ha completato con successo la prima fase sul drone Basta leggere le istruzioni Nell’Oceano Atlantico circa 9 minuti dopo il decollo.

Questo lancio segue due lanci di successo di Falcon 9 negli ultimi giorni. SpaceX ha lanciato i satelliti per le comunicazioni della rete SES 03b mPower di KSC venerdì sera e ha lanciato la missione SWOT della NASA per esaminare le acque della Terra venerdì mattina presto dalla Vandenberg Space Force Base in California.

Tutto può essere visualizzato sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.