Un ministro spagnolo afferma che il gasdotto Barcellona-Marsiglia è un’alternativa al collegamento italiano

MADRID (Reuters) – Il ministro dell’Energia spagnolo Teresa Ribera ha dichiarato venerdì che il gasdotto sottomarino Barcellona-Marsiglia concordato giovedì tra Spagna, Francia e Portogallo rappresenta un’alternativa al precedente collegamento Spagna-Italia. .

Il gasdotto, soprannominato BarMar, collegherà i due porti con grandi terminal di petrolio e gas e consentirà il trasporto di gas naturale e idrogeno verde tra Spagna e Francia, unendo la capacità europea di GNL mentre la regione tenta di disfarsi. Gas russo dopo la guerra in Ucraina.

I leader di Francia, Spagna e Portogallo hanno dichiarato giovedì che il gasdotto Parmar sostituirà un previsto gasdotto terrestre attraverso la catena montuosa dei Pirenei, soprannominato MidCat, che è stato spinto dalla Spagna e contrastato dalla Francia.

Ribera ha detto all’Antena 3 TV spagnola che Parmar sta anche sostituendo il previsto gasdotto sottomarino tra Barcellona e Livorno in Italia, che a un certo punto era considerato per lo stesso scopo.

Registrati ora per ottenere l’accesso illimitato e gratuito a Reuters.com

(Segnalazione di Inti Landauro ed Emma Pinedo) Montaggio di Jean Harvey e Mark Potter

I nostri criteri: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  La squadra guidata dal Belgio si aggiudica l'appalto per il più grande progetto di dragaggio in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.