Un importante scienziato spaziale prevede un “colpo diretto” sulla Terra da una tempesta solare

Era un periodo intenso di attività solare. Nel marzo 2022, La Terra è stata soggetta a tempeste geomagnetiche separateSecondo le agenzie meteorologiche del governo degli Stati Uniti e del Regno Unito

Sebbene le tempeste geomagnetiche probabilmente non causeranno alcun danno, hanno evidenziato i potenziali danni che potrebbero essere causati da tempeste più potenti in futuro.

Poi all’inizio di questo mese, a Geomagnetico di classe G1 La tempesta ha colpito il suoloprovocando la brillante aurora boreale sul Canada. L’unico problema è che nessuno ha visto arrivare questa tempesta finché non è stato troppo tardi.

Cinque giorni fa, una gigantesca macchia solare e setole sono apparse sulla superficie del sole Gli astronomi si preoccupano Informazioni sui potenziali brillamenti solari diretti dalla Terra e sulle emissioni di massa coronale (CME) che possono portare a blackout.

Infine, venerdì, Segnalato Che un enorme brillamento solare è esploso dal sole, che potrebbe vedere interruzioni radio in molte parti del mondo.

Un “colpo diretto” di una tempesta solare

Ora, sabato, la dottoressa Tamitha Skov, conosciuta come la “Donna del tempo spaziale”, ha previsto un “colpo diretto” della tempesta solare di martedì. Si è rivolta ai social media per condividere la notizia insieme a un video del modello di previsione della NASA.

Skov è uno scienziato ricercatore presso la Aerospace Corporation finanziata a livello federale e un premiato educatore scientifico sui social media.

READ  I virus dell'herpes rubano la proteina di una cellula e la usano per infettarne un'altra

“Colpo diretto!” Ho scritto su Twitter. “Un filo simile a un serpente è partito come una grande tempesta solare mentre si trovava nell’area di attacco a terra.”

“La NASA prevede un impatto precoce il 19 luglio. Una forte aurora mostra che è possibile con questo, alle medie latitudini”, ha spiegato, aggiungendo che potrebbero esserci interruzioni del GPS e dei radioamatori.

Condizioni di livello G2

Il suo inquietante tweet è stato seguito da un altro post accompagnato da un video di The Sun.

Spiegando il video, l’insegnante di scienze ha scritto: “I lunghi fili simili a serpenti sono stati spazzati via dal sole in uno straordinario spettacolo di balletto”.

“Sarebbe difficile prevedere l’orientamento magnetico di questa tempesta solare legata alla Terra. Potrebbero verificarsi condizioni di livello G2 (possibilmente G3) se il campo magnetico di questa tempesta è verso sud!” Ha indicato anche lei.

Poiché il Sole è ora in una fase attiva del suo ciclo solare di 11 anni, si prevede che tali occorrenze aumenteranno. La domanda ora diventa: quanto è davvero dannoso? In genere, possono causare gravi interruzioni ai sistemi di navigazione GPS, che possono eventualmente interrompere i voli di aerei e piccole navi. A parte questo, non c’è molto di cui preoccuparsi.

READ  I residenti della Pennsylvania hanno esortato a proteggersi dalle malattie trasmesse dalle zecche poiché i tassi di infezione continuano ad aumentare nello stato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.