Un arbitro italiano non partecipa alla finale del Campionato URC

Un anno dopo aver diretto la prima finale italiana del Vodacom URC, Andrea Biardi è stato nominato per arbitrare l'ultima partita della stagione a Pretoria, quando i Bulls affronteranno i Glasgow Warriors.

Dopo aver impressionato nella finale dello scorso anno, il 31enne, che ha fatto parte della squadra arbitri della Coppa del Mondo di rugby 2023 in Francia e ha recentemente fatto il suo debutto nel Sei Nazioni (Irlanda-Galles), ha collezionato altre otto presenze in questa stagione. conferma la sua impressionante ascesa da quando ha assunto la guida per la prima volta di una partita di campionato nel febbraio 2019.

Biardi è stato un volto familiare nelle partite del campionato Vodacom URC nelle ultime tre stagioni, e questo segna il suo sesto appuntamento a eliminazione diretta in quel periodo.

La partita finale, che si disputerà sabato allo stadio Loftus Versfeld, segnerà la 45esima presenza in campionato del tecnico italiano.

La squadra arbitrale del Bayardie FC sarà composta da Frank Murphy (Irlanda) e Craig Evans (Galles) come assistenti arbitri. Matteo Liberini (Italia) sarà l'arbitro televisivo della partita. La squadra avrà un'esperienza totale di 188 partite di campionato.

A causa della politica di neutralità seguita nella nomina degli arbitri per la partita finale, non sono stati presi in considerazione arbitri provenienti dal Sud Africa o dalla Scozia.

Gran Finale dell'URC

Vodacom Bulls-Glasgow Warriors
Loftus Versfeld Stadium, Pretoria – KO 17:00 Irlanda vs Regno Unito / 18:00 Italia vs Sud Africa
Arbitro: Andrea Biardi (Partita n. 45 del campionato)
AR 1: Frank Murphy (IRFU), AR 2: Craig Evans (WRU)
TMO: Matteo Liberini (FIR)

READ  All Blacks-Italia: pronostico, come vedere la partita della Coppa del Mondo di rugby 2023 del Gruppo A

Articolo Un arbitro italiano non partecipa alla finale del Campionato URC è apparso per primo Rivista di rugby sudafricana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *