Trump News – Ultime: l’ex presidente ha cercato generali “totalmente leali” come i nazisti mentre le foto mostrano documenti scansionati

Donald Trump pronuncia un discorso alla Conferenza CPAC in Texas

Nuovi rapporti in Newyorkese Lo ha rivelato durante l’amministrazione di Donald Trump cerca di sapere Perché i suoi generali non possono essere “completamente leali” come coloro che hanno servito Adolf Hitler.

Secondo un estratto da un libro di prossima pubblicazione, l’allora capo di stato maggiore gli indicò che i generali di Hitler avevano in realtà lanciato un tentativo di omicidio contro il loro capo.

Nel frattempo, sono emerse foto che pretendono di mostrare parti di documenti presidenziali che Donald Trump ha cercato di svuotare i bagni, violando potenzialmente il Presidential Records Act che gli impone di conservarli.

Le immagini arrivano dopo che Trump ha criticato il leader repubblicano del Senato Mitch McConnell dopo che i Democratici hanno approvato un massiccio pacchetto di tagli alla spesa e al disavanzo.

“Mitch McConnell è stato giocato come un manipolatore nel voto di oggi dai Democratici al Senato”, ha scritto Trump su Truth Social. “Prima ha dato loro il falso disegno di legge sulle infrastrutture, poi i Guns, non ha mai usato il tetto del debito per scopi negoziali (non ci ha mai rinunciato per niente!), e ora questo. Mitch non ha prove: è un peccato per il GOP !”

1659973543

Paul Manafort ammette di aver condiviso dati con i russi

Paolo Manafortex presidente Donald TrumpLa campagna del 2016 ha ammesso di aver condiviso i dati segreti dei sondaggi con un sospetto ufficiale dell’intelligence russa nello stesso momento in cui Mosca stava interferendo nelle elezioni del 2016 per conto di Trump.

READ  Un'agenzia di sorveglianza del governo russo aggiunge la rete Navalny al suo database del terrore | Alexey Navalny

in incontrandosi con dall’internoIl signor Manafort – che in seguito è stato condannato per evasione fiscale ma è stato graziato dall’ex presidente – ha affermato di aver condiviso i dati, che il Tesoro ha descritto come “informazioni sensibili sulla strategia e la campagna elettorale”, con il sospetto ufficiale dell’intelligence russa. Costantino Klimnik Sperando in un guadagno finanziario per se stesso, non per aiutare gli sforzi della Russia per aiutare Trump a sconfiggere Hillary Clinton.

“I dati che ho condiviso con lui erano un misto di informazioni pubbliche e cose primaverili – non erano aggiornati”, ha detto Manafort, le cui affermazioni contraddicono ciò che ha detto al suo ex vice. Rick Gatesin un’e-mail sequestrata dagli investigatori federali durante le indagini del Dipartimento di Giustizia per stabilire se la campagna di Trump fosse collegata agli sforzi di intervento pro-Trump della Russia.

1659971740

Il Daily Show confronta Greene, Boebert e Carlson con il KKK

Il discorso sul “nazionalismo cristiano” e sulla protezione dei bianchi in America è cresciuto costantemente alla destra del Partito Repubblicano negli ultimi mesi, ed è stato mostrato per intero al CPAC questo fine settimana.

Per illustrare quale percorso oscuro deve percorrere, il montaggio del Comedy Central Daily Show di seguito ha prodotto commenti di Marjorie Taylor Greene, Lauren Boebert, Tucker Carlson e altri nel contesto…

1659970057

Rapporto: Trump voleva generali fedeli a Hitler

Donald Trump Si lamentò con il suo luogotenente superiore, l’allora capo di stato maggiore Giovanni Kellyche voleva che alti generali americani, comprese personalità militari in pensione, gli mostrassero una lealtà assoluta e indiscutibile mentre si riferiva specificamente a Germania nazista come esempio.

In uno strano scambio descritto dai giornalisti per Newyorkese E il New York Times In un prossimo libro, si dice che Trump abbia chiesto al suo principale aiutante, che era lui stesso un generale a quattro stelle responsabile del comando meridionale degli Stati Uniti, “[W]Perché non puoi essere come i generali tedeschi? “

Secondo quanto riferito, lo sconcertato Mr. Kelly ha risposto: “Quali generali?” Al che Trump avrebbe risposto: “Generali tedeschi nella seconda guerra mondiale”.

Quindi il suo capo di stato maggiore avrebbe detto al presidente: “Sai che hanno cercato di uccidere Hitler tre volte e l’hanno quasi ottenuto?”

1659968140

Ron Dientis fa campagne per i candidati hardcore 2022

Il governatore della Florida Ron DeSantis, sempre più visto come l’alternativa naturale a Trump se l’ex presidente non dovesse candidarsi nel 2024, quest’anno inizierà la strada per le elezioni di medio termine e di governo in un tour che lo vedrà fare campagna insieme ad alcuni dei più membri della il Partito Repubblicano è controverso. E i candidati radicali – alcuni, come il candidato del governatore radicale della Pennsylvania Doug Mastriano – vengono tenuti lontani da loro dallo stesso partito mainstream.

1659966040

Nominato dall’ex Trump in tribunale il 6 gennaio

Gli imputati che devono affrontare un’azione legale per la loro presunta e ammessa partecipazione alle rivolte del Campidoglio non sono solo semplici sostenitori di Trump o membri di gruppi estremisti marginali; Alcuni di loro sono in realtà laureati della stessa amministrazione Trump. E uno di loro è tornato in tribunale oggi…

1659964121

Il rapporto descrive in dettaglio le relazioni tese di Trump con i generali

A breve sarà sugli scaffali un’altra autopsia della presidenza Trump, questo titolo Il divisore: Trump alla Casa Bianca, 2017-2021. Scritto da Susan Glaser e Peter Baker, riassume alcuni degli episodi più scioccanti della dura relazione di Donald Trump con i generali che si aspettava gli fossero fedeli a tutti i costi e che spesso si rifiutano di fare le sue offerte:

1659960800

Marjorie Taylor Green: Antifa era dietro il 6 gennaio

repubblicano agente Marjorie Taylor Verde incolpato Antifa Ha detto che “nessuno poteva convincerla” che i violenti manifestanti coinvolti nelle rivolte del 6 gennaio erano suoi sostenitori. Donald Trump.

“Ero molto arrabbiato. Non mi aspettavo niente del genere. E quando è successo, ho pensato: ‘Questa è Antifa e nessuno può convincermi che i cosiddetti sostenitori di Trump, sappiamo che ci sono molti errori , non vedo l’ora di indagini, una vera indagine'”, ha detto la signora Green. .

Il parlamentare ha aggiunto che le persone che hanno fatto cose “che non avrebbero dovuto fare” dovrebbero essere trattate meglio mentre sono incarcerate, provocando la sua visita alla prigione dove sono detenuti i presunti piantagrane.

Leggi di più da Raggio Urbano:

1659957633

Il capo della campagna repubblicana del Senato lotta per difendere i candidati estremisti

Il senatore della Florida Rick Scott, che sta guidando gli sforzi del Partito Repubblicano per rivendicare la camera alta del Congresso, è stato chiesto ieri a Face the Nation se ha mantenuto i suoi precedenti commenti secondo cui gli Stati Uniti dovrebbero eleggere candidati che i datori di lavoro assumerebbero, con l’ospite Margaret Brennan La selezione è in riferimento ai candidati al Senato repubblicano Herschel Walker e Blake Masters, le cui dichiarazioni estreme hanno messo in dubbio la loro idoneità per la posizione.

Il signor Scott ha lottato per rispondere, anche se pressato. Guarda la clip qui sotto.

1659955833

Le immagini mostrano i documenti che Trump ha cercato di ripulire nel bagno della Casa Bianca

Ci sono state a lungo rapporti secondo cui Donald Trump era solito distruggere i documenti della Casa Bianca che era legalmente obbligato a conservare, a volte lasciando aiutanti ad attaccarli con del nastro adesivo. Ci sono anche accuse secondo cui ha cercato di gettare alcuni documenti strappati nel water – e ora le foto trovate dalla famosa giornalista di Trump Maggie Haberman affermano di mostrare proprio questo:

1659954033

I conservatori si avventano su Cheney per i commenti di Dientis

Il membro del comitato del 6 gennaio Liz Cheney, che deve affrontare difficoltà molto lunghe alle primarie della Camera della prossima settimana, ha ribadito in un’intervista questo fine settimana che non può sostenere la candidatura di Trump nel 2024 – e si è anche spinta oltre, dicendo in particolare che avrebbe “trovato che è troppo “difficile” sostenere Ron DeSantis a causa della sua somiglianza con l’ex presidente.

Non sorprende che Twitter conservatore sia saltato su di esso.

La signora Cheney ha rifiutato di escludere la partecipazione alle elezioni presidenziali del 2024, che ha potuto vedere in una tavola rotonda con l’ex presidente e/o i suoi principali seguaci come l’unica voce di fronte alla narrativa delle “elezioni rubate”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.