Trevisan ferma Helgo e porta in vantaggio l’Italia

La numero 27 Martina Trevisan ha respinto una prestazione ispirata della numero 321 Maleen Helko portando l’Italia in vantaggio per 1-0 sulla Norvegia nella quinta giornata della United Cup a Brisbane. Il 29enne italiano ha impiegato tre ore per eliminare il norvegese, vincendo 7-5, 3-6, 6-4 e registrando la sua prima vittoria della stagione.

Lorenzo Musetti cercherà di aumentare il vantaggio dell’Italia nella seconda partita di singolare della giornata contro Viktor Durasovic.

L’Italia, che ha battuto il Brasile 3-2 nella partita d’esordio, ha bisogno di una vittoria sulla Norvegia per passare alla finale del Brisbane City. Se la Norvegia ottiene un risultato a sorpresa contro la testa di serie numero 5, il Brasile finirà primo nel Gruppo E e avanzerà alla finale cittadina di mercoledì.

Helgo, che ha fatto il suo debutto nel WTA Tour nella sua prima sconfitta contro la brasiliana Beatrice Haddad Maia, ha spaventato l’italiana fortemente favorita. Dietro la sua impressionante consegna dalla linea di fondo, la 23enne ha giocato ben al di sopra della sua classifica sotto i 300 per prendere un vantaggio iniziale di 5-2 su Trevisan.

Ma la semifinalista dell’Open di Francia del 2022 ha ottenuto una brutta rimonta conquistando il set di apertura. Trevisan ha usato la sua fisicità e visione del campo per allungare i punti e accorciare il campo per Helgo, che ha iniziato a fare cilecca sotto pressione. L’italiano ha salvato due set point in rotta verso il primo set in una serie di cinque partite consecutive.

Senza tirarsi indietro, Helko ha costruito ancora una volta un vantaggio iniziale sull’italiano nel secondo set. Questa volta non si arrenderà. L’ultimo set è stato un altro set altalenante, con Helgo che è tornato da uno svantaggio di 4-1 per pareggiare sul 4-4 prima che Trevisan riuscisse a rompere un’ultima volta per assicurarsi una vittoria combattuta dopo 3 ore e 2 ore. minuti.

La squadra italiana riposa con una crociera sul fiume Brisbane

Continua di più…

READ  La favola Italia crea clamore e ottimismo con lo sfruttamento dell'euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.