Torchio: ecco le lettere L, M e N dalla A alla Z del vino

Nota del redattore: questo articolo è l’ultimo di una serie in corso sulla terminologia del vino da zero.

Ci sono molte parole di vino che iniziano con queste tre lettere, in particolare la lettera M: malbec; Merlo. Medoc. Il Magnum, per esempio.

E anche se non è una parola ufficiale del vino, penso di parlare a nome di molti di noi quando dico che la lettera L sta per “amore” quando si parla di vino.

Bene, non parliamo troppo della parola informale vino. Siamo seri e arriviamo alle parole del vero vino.

Spero ti piaccia.

Vino dalla A alla Z

LETTERA L

acido lattico: Un sottoprodotto del processo di fermentazione mallolattica (vedi M sotto) utilizzato per fare il vino, l’acido lattico aiuta a rendere il gusto del vino più morbido, ammorbidente e dare al vino un tocco burroso;

vendemmia tardiva: Un tipo di vino ottenuto da uve che – avete indovinato – vendemmiate più tardi in autunno. Poiché l’uva rimane sulla vite più a lungo e produce più zucchero, i vini della vendemmia tardiva hanno un sapore più dolce della maggior parte dei vini; E il

Il mio: Un altro sottoprodotto del processo di fermentazione del vino, è una sostanza simile allo sporco che si trova in alcune bottiglie di vino e botti.

Uve da vino popolari che iniziano con L:

L’elenco delle uve da vino famose che iniziano con la lettera L è molto breve. E poiché ci sono molte viti che iniziano con la lettera M, manteniamo questa lettera relativamente breve. Anche se non ho potuto resistere all’aggiunta di alcune uve più misteriose che iniziano con la lettera L, per gentile concessione del libro di riferimento sul vino, “Wine Grapes” di Jancis Robinson, Julia Harding e Jose Voilamoz.

Lambrusco: Le uve da vino rosse sono ampiamente coltivate nella regione Lombardia d’Italia. A volte chiamata “Lambrusca”, ci sono diverse cultivar distinte di quest’uva;

Leon Melott: Un’uva da vino rossa ibrida comune nell’Alsazia francese e in altri luoghi con stagioni di crescita brevi;

Lorero: L’uva da vino bianco è spesso usata per fare il vino vinho verde in Portogallo;

READ  Netflix mostra la truffa della regina Wanna Marchi in una serie di documentari

Famose regioni vinicole che iniziano con L:

Linguadoca: Situato nel sud della Francia, sulla costa mediterranea, è famoso per i suoi deliziosi e convenienti vini rossi miscelati. Spesso raggruppato con la sua regione vinicola adiacente, Roussillon;

Bassa Valle: Una vasta regione in crescita nella Francia centro-occidentale prende il nome dal fiume Loira che scorre attraverso la regione nell’Oceano Atlantico. La Valle della Loira è famosa per il suo vino bianco Sauvignon Blanc, che produce molti ottimi vini rossi e bianchi.

Rive Gauche: Usato per descrivere la regione vinicola della regione francese di Bordeaux sul lato sinistro (lato sud-ovest) dei due fiumi (la Gironda e la Garonna) che attraversano Bordeaux. I villaggi vinicoli e i sottodistretti della Rive Gauche includono Medoc, Pauillac e Margaux;

lettera m

Ammollo: Un passaggio importante nel processo di vinificazione è quando la buccia e il succo fermentano insieme, conferendo al vino il suo colore distinto, l’aroma e altre prelibatezze;

Madera: Il vino fortificato (che significa vino è stato aggiunto al vino) è simile al porto originario delle isole portoghesi di Madeira. I vini di Madeira sono realizzati utilizzando un processo di invecchiamento unico che prevede il calore e possono coprire un’ampia gamma, da quelli complessi e secchi a quelli più dolci a volte utilizzati in cucina;

Magnum: Una bottiglia di vino da 1,5 litri o il doppio di una normale bottiglia di vino. Il nome deriva dalla parola latina magnum che significa “grande” e non ha nulla a che fare con l’investigatore privato televisivo degli anni ’80 interpretato da Tom Selleck;

Fermentazione malolattica: Un altro passaggio importante nel processo di vinificazione, è il processo di rifermentazione che avviene una volta che il vino viene messo all’interno delle botti. Ciò accade quando gli acidi duri (acido malico) si trasformano in acidi morbidi e lisci (acido lattico) che conferiscono un buon sapore al vino;

Matusalemme: Se pensavi che i vermi fossero grandi, queste bottiglie sono enormi! Un Matusalemme equivale a 6 litri di vino o l’equivalente di otto normali bottiglie di vino; E il

monopolio: Vino che nasce da un unico vigneto di proprietà di un’unica azienda vinicola. Di conseguenza, tali vini sono molto rari e spesso apprezzati per il loro sapore unico.

READ  Neverland Ranch, Michael Jackson's former home, sold to Pittsburgh Penguins co-owner Ron Burkle

Uve da vino popolari che iniziano con M.

Ce ne sono molti, quindi arriviamo a loro.

Malbec: Un’uva da vino rossa forte, comune e granulare resa famosa dai produttori di vino in Argentina e nel sud-ovest della Francia, dove l’uva Malbec è stata scoperta per la prima volta ed è talvolta chiamata “lettino”;

Marsano: Le uve bianche sono ampiamente utilizzate nella regione francese del Rodano spesso per produrre vini bianchi miscelati secchi;

Merlo: Un’importante uva rossa ampiamente coltivata nella regione francese di Bordeaux, dove viene spesso combinata con Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc per produrre ottimi vini. I produttori di vino italiani spesso confondono il merlot con altre uve. Puoi anche trovare molti ottimi vini prodotti esclusivamente con merlot provenienti da Francia, California, Washington e Argentina;

Montepulciano: Le uve rosse si trovano spesso nell’Italia centrale e spesso vengono assemblate con uve Sangovese per produrre un meraviglioso vino rosso secco. Non confondere l’uva con il vino nobile de Montepulciano, il nome del vino locale italiano. E hai pensato che fosse facile. E il

Morphedri Monasteril: Le uve rosse sono conosciute come mourvedre o monastell e sono particolarmente apprezzate nelle regioni francesi del Rodano, della Provenza e della Linguadoca-Rossiglione, dove vengono spesso miscelate con altre uve (in particolare grenache e syrah) per produrre vini rossi secchi e terrosi.

Famose regioni vinicole che iniziano con la lettera M.

Margo: un villaggio leggendario nella regione francese di Bordeaux situato nella sottoregione Hauts-Medoc. Uno dei villaggi vinicoli preferiti di Bordeaux, Margaux produce costantemente vini rossi raffinati, eleganti e forti;

Marlboro: Un villaggio vinicolo sulla punta settentrionale dell’Isola del Sud della Nuova Zelanda, famoso per il suo Sauvignon Blanc bianco luminoso, rinfrescante ed erboso e il Pinot Nero rosso vivace;

Medoc: una vasta area vinicola sulla Rive Gauche nella regione francese di Bordeaux che comprende Margaux, Saint Julian, Pauillac e altre famose sottoregioni vinicole;

Mendoza: La regione vinicola più famosa dell’Argentina, famosa per il suo vino rosso forte ottenuto da uve Malbec coltivate ai piedi delle Ande;

READ  Guarda il primo trailer di "Dear Evan Hansen" con Ben Platt

Morso: Un affascinante villaggio vinicolo situato nella parte meridionale della regione francese della Borgogna, famoso per il suo vino bianco terroso ed etereo ottenuto da uve Chardonnay; E il

Mosella: La regione vinicola della Germania si trova lungo il fiume Mosella ed è nota per i suoi vini bianchi leggeri e il Riesling nelle caratteristiche bottiglie verdi alte.

lettera

negoziatore: Termine francese per qualcuno che compra uva, mescola vino e lo vende con il proprio marchio;

Nabucodonosor: Una bottiglia di vino extra large equivale a 15 litri o 20 bottiglie di vino. Diamo inizio alla festa;

Radice nobile: Suona male, ma questo tipo di muffa aiuta a creare diversi tipi di vino premium, inclusi alcuni vini dolci come i soutren di Bordeaux; E il

Non obsoleto: Termine usato per descrivere i vini ottenuti da uve raccolte in più di una stagione o annata, una pratica molto comune tra i produttori di champagne in Francia.

Uve da vino popolari che iniziano con N.

La raccolta è minima ma ci sono sicuramente alcune uve da vino degne di nota che iniziano con la lettera L.

Nebulo: Una famosa uva rossa coltivata nella regione Piemonte d’Italia e utilizzata per produrre vini pregiati fin dal XIII secolo. E il

Nero Davola: Uva rossa comune ampiamente coltivata nell’isola di Sicilia nel sud Italia.)

Famose regioni vinicole che iniziano con N

Napa Valley: Non ci sono molte regioni vinicole che iniziano con la lettera N, ma questa è fantastica. Napa è la regione vinicola più famosa della California se non di tutti gli Stati Uniti; E il

Navarra: La regione vinicola spagnola si trova nella parte settentrionale del paese vicino alla Rioja ed è famosa per il suo vino rosso secco di alta qualità.)

Saluti!

torchio Ken Ross appare acceso Masslive.com Ogni lunedì e nella sezione Weekend repubblicano ogni giovedì. Gli articoli più vecchi possono essere trovati dal “torchio del vino” quaggiù. Segui Ken Ross Twitter E il Instagram E il Facebook.

Contenuto relativo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.