Szalay non vede l’ora di intraprendere la carriera di allenatore dopo il ritiro dall’Ungheria

Il capitano uscente dell’Ungheria Adam Szalay ha già in mente il ruolo di allenatore mentre concluderà la sua carriera internazionale lunedì.

Szalay, che è sotto contratto con la Svizzera Basilea fino a giugno 2023, ha annunciato mercoledì che l’ultima partita del girone dell’Ungheria contro l’Italia nella Nations League sarebbe stata la sua ultima partita in nazionale.

L’Ungheria, che ha sbalordito i padroni di casa della Germania con una vittoria per 1-0 grazie allo splendido calcio di tacco di Szalay venerdì, ha perso le speranze di raggiungere i quarti di finale della competizione dopo aver perso 2-0 in casa contro l’Italia campione d’Europa lunedì.

“Non riesco ancora a superare il fatto che questa è stata la mia ultima partita con la nazionale perché ho cercato di concentrarmi sui 90 minuti”, ha detto Szalay, 34 anni.

“Abbiamo perso una grande occasione, anche se sapevamo di avere delle possibilità.

“Se guardiamo da dove veniamo, dobbiamo ringraziare (allenatore italiano) Marco Rossi, che … ha messo insieme una squadra che va oltre le sue forze.

“Spero che tutti i nostri giovani talenti maturino nei prossimi anni e che possiamo continuare questo viaggio”.

L’attaccante, in lacrime, ha ascoltato l’inno nazionale prima del calcio d’inizio e ha ottenuto una standing ovation quando Rossi lo ha sostituito al 75′ della sua 85esima partita in nazionale.

“Molte grazie ai tifosi, ai miei compagni di squadra e allo staff – ha aggiunto Szalay -. Il mio esame di pratica sarà lunedì prossimo e vorrei che tutti mi supportassero per avere successo”.

“Anche per me sta arrivando un nuovo capitolo e spero che sarà pieno di esperienze anche qui”.

READ  I club della Premier League si rifiutano di consentire ai giocatori in servizio internazionale nei paesi della lista rossa

Szalai ha fatto la sua prima apparizione con l’Ungheria nell’amichevole persa 1-0 contro Israele nel 2009 e ha segnato 26 gol per la nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.