Sviluppatore di Halo che cerca di portare le microtransazioni del gruppo Master Chief in futuro

Lo sviluppatore 343 Industries ha annunciato che sta valutando la possibilità di aggiungere “Punti Spartan” acquistabili ad Halo: Master Chief Collection in futuro.

L’idea è che questi nuovi Spartan Points sostituiranno i Season Point attualmente nel gioco, il che consente ai giocatori di acquistare vari cosmetici completando sfide e simili.

“Per i giocatori che non conoscono MCC, che potrebbero non aver dedicato molto tempo in modo specifico allo sblocco di oggetti durante gli aggiornamenti stagionali o che stanno semplicemente cercando di completare gli oggetti in sospeso di cui hanno bisogno, stiamo esplorando internamente una potenziale nuova funzionalità per il futuro nella forma di Punti Spartan acquistabili. , ” 343 spiegazione.

Ian di Eurogamer affronta quattro missioni di Halo: The Master Chief Collection!

Tuttavia, non preoccuparti inutilmente.

343 si è anche detto impressionato dal modo in cui funziona l’attuale sistema in Master Chief Collection, con gli utenti che possono “[level] Giocando. “In quanto tale, questa continuerà a essere un’opzione per coloro che desiderano lavorare. L’inserimento di punti acquistabili avrà la maggiore opportunità di fornire ai giocatori la possibilità di monitorare rapidamente i propri progressi, se lo desiderano.

343 ha affermato che pagare per più punti Spartan sarebbe un’alternativa “opzionale e facoltativa per i giocatori che potrebbero trovare l’ampia gamma di contenuti come una quantità intimidatoria di tempo di gioco e vogliono andare avanti (o saltare) la routine, o forse vogliono semplicemente prendi gli oggetti specifici che vogliono”.

Lo sviluppatore ha finito per dire che voleva assicurarsi che fosse trasparente con la sua comunità di Halo prima che queste microtransazioni fossero ufficialmente introdotte nel gioco e ha promesso ulteriori aggiornamenti su questo argomento “in futuro”.

READ  La razza umana è una closed beta, ti permette di giocare per la maggior parte del gioco • Eurogamer.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.