Suggerimenti su come proteggere WhatsApp da accessi non autorizzati

– Reuters / File

Il popolare WhatsApp per l’uso quotidiano dell’app di messaggistica offre una funzionalità che può portare la sicurezza del tuo account WhatsApp a un livello superiore.

Questa funzione di verifica in 2 passaggi include un PIN aggiuntivo che sarà richiesto quando l’utente accede all’app dopo aver inserito il codice di registrazione a 6 cifre, WABetaInfo menzionato.

La funzione offre inoltre agli utenti dell’app di proprietà di Meta la possibilità di inserire i propri indirizzi e-mail per aiutarli a recuperare il proprio account WhatsApp nel caso in cui abbiano dimenticato il PIN. Con questo, gli utenti possono reimpostare il PIN istantaneamente chiedendo il collegamento di ripristino.

Tuttavia, ci sono altri modi in cui qualcuno può accedere al tuo account WhatsApp.

Secondo il news tracker di WhatsApp, i “criminali”, utilizzando tecniche di scambio della SIM, possono rubare un numero di telefono e assegnarlo a una nuova SIM se entrano in possesso delle informazioni private dell’utente.

Sebbene la verifica in due passaggi impedisca l’accesso non autorizzato a WhatsApp, questo è il modo in cui gli utenti possono impedire a chiunque di reimpostare la password del proprio account di posta e il PIN di verifica in due passaggi per il proprio account WhatsApp.

  • Non si dovrebbe mai usare il proprio numero di telefono durante la configurazione della verifica in due passaggi per il proprio indirizzo e-mail.
  • Devono usare app di autenticazione per generare token di autenticazione.

Ecco alcune delle app di autenticazione più affidabili per questo scopo:

Autenticatore di Google È una delle app di autenticazione più popolari. Tuttavia, non contiene alcun backup crittografato automaticamente e non può essere bloccato con un passcode o un’autenticazione biometrica.

READ  Cult Classic Valis a 16 bit si riavvia su Nintendo Switch

1 password Non è una semplice app di autenticazione, ma offre più funzionalità per salvare le tue credenziali.

Authy Può essere considerata la migliore app di autenticazione perché include backup crittografati. Tuttavia, si consiglia di disabilitare più dispositivi per impedire ad altri di accedere all’app con un numero di telefono.

Inoltre, l’installazione di Authy su due dispositivi è l’ideale se l’utente ha disabilitato più dispositivi in ​​modo da avere ancora l’app da qualche altra parte se ne perde uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.