Strategia Brexit criticata da Justin Webb che ha affermato che il Regno Unito dovrebbe avere una maggiore crescita economica | Politica | Notizia

David Davis, ex ministro della Brexit, ha discusso della crescita economica della Gran Bretagna con il giornalista Justin Webb.

Webb ha accusato i politici britannici, che volevano che la Gran Bretagna lasciasse l’Unione Europea, di non avere assolutamente alcun piano per implementare l’Inghilterra e lasciare l’UE in primo luogo.

Il primo ministro Boris Johnson e altri ministri conservatori hanno subito un contraccolpo per i ritardi nella conclusione di accordi sulla Brexit con altri paesi.

L’ex ministro della Brexit ha consigliato a Webb di prestare attenzione a quanto è cresciuta l’economia del Regno Unito da quando è partito rispetto a Italia, Germania e Francia ancora nell’UE.

“Il primo problema era pagare le bollette, e se il governo ti impedisce di farlo, questo è un vero problema per il governo conservatore”, ha detto Davis al programma Today di BBC Radio 4.

Webb ha aggiunto: “C’è un problema molto più fondamentale? Voi ragazzi che volevate la Brexit, voi Boris Johnson e Rishi Sunak e altri, avete detto che avremmo potuto cambiare la nostra economia se fossimo stati liberati da alcune regole, da qualche burocrazia dell’UE”.

“Ma non hai fatto un piano per farlo.”

“Oppure non eri d’accordo con nessuno finché non hai pensato che si trattasse di vedere una cattiva gestione nel Tamigi, e Boris Johnson ha pensato che si trattasse di spendere enormi somme di denaro per le infrastrutture”.

JUST IN: Israele indignato per i tentativi del presidente Ue di interferire con l’accordo sul nucleare iraniano: “un errore strategico!”

Il signor Davis ha detto: “Beh, una piccola parte riguarda questo, voglio dire, se vuoi discutere della Brexit, possiamo farlo nei minuti che abbiamo.

READ  Mega Millions prize of roughly $ 1 billion due to long odds and slow sales

“Ma guardate i primi quattro paesi in Europa, noi Francia, Germania e Italia, che hanno avuto la crescita maggiore dal 2016?

“Noi, sai, abbiamo già avuto il maggior successo economico”.

La Gran Bretagna sta cercando di assicurarsi i suoi accordi Brexit con i paesi dell’Unione Europea, ma è stata una sfida a causa della sfiducia dei membri dell’UE.

LEGGI DI PIÙ: L’orribile reazione fisica di Michael Jackson all’abuso di suo padre

Il ministro ombra della scienza del lavoro, Che Onorah, ha detto a Express.co.uk in esclusiva che è stato l’approccio di Johnson ai negoziati a significare che il conflitto continuava.

La signora Anurat ha detto a Express.co.uk: “Non sorprende che ci sia una mancanza di fiducia da parte dell’UE dato che il Primo Ministro sta lasciando le stanze e le sta minacciando per sempre.

“Noi (laburisti) siamo stati chiari sul fatto che avremo un approccio più pragmatico, razionale e più realistico alla negoziazione.

“Non saremmo in questa situazione ora perché non avremmo gridato e preso d’assalto”.

leggi quanto segue

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.