Spalletti punta ad accendere la passione italiana per la Nazionale nelle cruciali qualificazioni dell’Ucraina

FIRENZE, Italia – Il tecnico italiano Luciano Spalletti ha detto che vuole che gli italiani si innamorino della loro nazionale quando lunedì giocheranno la partita decisiva di qualificazione a Euro 2024 contro l’Ucraina.

Mentre l’Inghilterra si è già assicurata un posto a Euro 2024 come vincitrice del Gruppo C, Italia e Ucraina si sfideranno per il secondo e ultimo posto di qualificazione.

Se l’Italia perde, metterebbe fine alle speranze degli attuali campioni d’Europa di qualificarsi direttamente per la fase finale del prossimo anno in Germania e li manderebbe alle qualificazioni.

“Vogliamo rubare il cuore degli italiani, e questo è il momento giusto per farlo”, ha detto domenica Spalletti al sito della Federazione italiana.

L’Italia ha un buon record contro l’Ucraina, essendo rimasta imbattuta nelle precedenti nove partite con sette vittorie e due pareggi.

Ha detto: “Hanno giocatori che sono in buona condizione nei campionati in cui giocano. Dobbiamo giocare da squadra e dare tutto quello che abbiamo”.

“Anche la loro capacità di contropiede può crearci problemi. Dobbiamo pressare, mantenere la condizione e non lasciare vuoti difficilmente colmabili”.

Il tecnico dell’Ucraina Serhiy Rebrov ha detto che la sua squadra è ben preparata per affrontare l’Italia alla BayArena di Leverkusen, in Germania.

In conferenza stampa ha detto: “È una partita diversa. Abbiamo dato alla squadra tutte le informazioni di cui ha bisogno e ci aspettiamo che lo stadio sia pieno e in grado di supportare i nostri giocatori”.

“È un momento difficile e noi vogliamo regalare emozioni positive alla nostra gente, sapendo che la Nazionale può, a suo modo, sostenere i nostri soldati.

“Si vede la motivazione dei calciatori quando scendono in campo portando la bandiera ucraina”. Reuters

READ  Open d'Italia: Rory McIlroy è in testa a Roma, Matt Fitzpatrick è dietro di uno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *