Shia LaBeouf sta scrivendo un nuovo film che racconterà una storia ambientata ad Auschwitz: GeekTyrant

secondo Abele Ferrarachi ha tirato fuori Shia LaBeouf nel prossimo film Padre PewLaBeouf sta attualmente scrivendo un film su Auschwitz e racconterà una storia ambientata nel campo di concentramento. Ferrara e l’attore non vedono l’ora di collaborare a questo progetto cinematografico.

Padre Pew È il primo progetto con protagonista LaBeouf dopo che si è preso una pausa a seguito delle accuse di abusi fatte dalla sua ex ragazza nel 2020.

durante un colloquio con palcoscenico cinematograficoAlla domanda se fosse rimasto in contatto con LaBeouf, Ferrara ha detto: “Sta facendo davvero un ottimo lavoro, amico. Sta facendo davvero un ottimo lavoro. È andato a fare un film di Coppola”. [Megalopolis]. Questo era, c’era uno di quei film, giusto? Intendo, Padre Pew Aveva 15 o 20 giorni ed è rimasto per quattro giorni, quindi non c’era molto tempo. Comunque, è andata bene e funziona”.

Ferrara ha aggiunto: “Stiamo lavorando a un film insieme: sta scrivendo qualcosa su Auschwitz che stiamo pensando di fare”.

Non ci sono dettagli sulla storia che il film racconterà, ma a causa dell’ambientazione, sarà sicuramente un progetto molto emozionante.

In Padre Pewgiovane sacerdote Shia LaBeouf, “inizia il suo ministero in un remoto convento dei Cappuccini a San Giovanni Rotondo in Italia. La prima guerra mondiale è finita e i soldati italiani – spezzati ma vittoriosi – tornano in un villaggio impoverito governato da ricchi proprietari terrieri. le libere elezioni minacciano Dilaniando il villaggio, Padre Pio lotta con i suoi demoni personali, emergendo infine dalle sue afflizioni spirituali per diventare una delle figure più venerate del cattolicesimo”.

READ  Andrew Scott gira per l'Italia nel remake di The Talented Mr. Ripley su Netflix

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *