‘Sembra sbagliato’: per la prima volta in assoluto, le persone negli Emirati Arabi Uniti lavorano di venerdì | notizie dal mondo

Il giovedì sera di solito segna l’inizio del fine settimana per i lavoratori negli Emirati Arabi Uniti, ma non più.

Per molti anni, gli Emirati Arabi Uniti si sono uniti a molti paesi musulmani nell’avere venerdì e sabato come giorni liberi.

Ma con l’inizio del nuovo anno, il Paese ha ufficialmente introdotto una settimana lavorativa in stile occidentale che va dal lunedì al venerdì.

foto:
I dipendenti statali devono lavorare solo mezza giornata il venerdì – il giorno sacro dei musulmani – per poter assistere alla preghiera

Alcuni lavoratori si sono sentiti leggermente cambiati dopo aver realizzato che avrebbero dovuto impostare gli allarmi per iniziare presto venerdì.

“Sembra così sbagliato”, ha scritto un tweet.

“Preferirei fare una vacanza (venerdì)”, ha detto all’AFP Rachel King, una britannica di 22 anni che vive a Dubai.

“Questo è ciò che tutti sappiamo e amiamo, il venerdì è libero e andare in certi posti che sono aperti e possiamo fare cose. Ma ora sarà sabato”.

Ci sono pro e contro in questo interruttore.

I dipendenti statali devono lavorare solo mezza giornata il venerdì – il giorno sacro dei musulmani – per poter assistere alla preghiera.

Ciò rende gli Emirati Arabi Uniti “il primo paese al mondo a introdurre una settimana lavorativa nazionale più breve rispetto alla settimana globale di cinque giorni”, afferma il governo.

Potrebbe anche essere una spinta per le aziende con sede ad Abu Dhabi e Dubai – entrambe sedi di grandi società multinazionali – perché i loro orari di apertura saranno meglio allineati con le economie di tutto il mondo.

Ma ci sono sfide. Alcune aziende hanno deciso di attenersi a uno schema da domenica a giovedì, lasciando i lavoratori fuori sincronia con le loro famiglie e i loro figli.

Sebbene il venerdì possa essere alquanto spiacevole man mano che gli Emirati Arabi Uniti si abituano alla nuova routine, i residenti potrebbero sentirsi diversamente entro domenica.

perché? Perché potranno premere il pulsante snooze e godersi le bugie che meritano… invece di andare al lavoro come una volta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.