Sei morti nei Paesi Bassi quando il camion si scontra con il barbecue della comunità

Almeno sei persone sono rimaste uccise e altre sette ferite nei Paesi Bassi quando un camion è caduto da una diga e si è schiantato contro un barbecue comunitario.

È successo sabato sera nel villaggio di Nieuw-Beijerlanda, a sud di Rotterdam, quando la polizia ha detto che un grosso camion aveva lasciato una piccola strada di campagna, era precipitato lungo la sponda dell’argine e si era precipitato nella piscina del villaggio.

La causa esatta dell’incidente è ora oggetto di indagine, ma la portavoce della polizia Miriam Bowers ha detto che l’autista del camion era uno spagnolo di 46 anni e che non era sotto l’effetto di alcol al momento dell’incidente.

“Per il momento, stiamo tenendo aperti tutti gli scenari relativi ai fatti”, ha affermato la polizia in una nota.

Le immagini della scena mostravano striscioni appesi tra gli alberi e sedie sparse intorno ai tavoli dei pedoni e la polizia ha lavorato nella notte attorno al camion prima che una gru e un carro attrezzi lo spostassero sulla strada.

Il sindaco locale Charlie Abtrot ha visitato la scena sabato sera.

“Le mie condoglianze alle vittime, alle loro famiglie, ai testimoni oculari e ai paramedici”, ha detto in una nota.

Ha aggiunto di aver parlato con diverse persone sulla scena e ha espresso il suo “apprezzamento per il modo in cui le persone sono l’una per l’altra”.

READ  La condanna di Derek Chauvin non è motivo di celebrazione, afferma il procuratore capo del caso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.