Secondo quanto riferito, Microsoft ha offerto a Sony il diritto di mettere Call of Duty su PS Plus

Microsoft hanno offerto Sony Diritti di visualizzazione di Call of Duty su Stazione di gioco Oltre al servizio di abbonamento.

Questo è secondo bloombergche afferma che l’offerta è stata fatta nel tentativo di placare la Federal Trade Commission degli Stati Uniti e ottenere un’acquisizione da 69 miliardi di dollari. Bufera di neve di Activision concordato.

Il post afferma che Microsoft ha offerto il franchise oltre al proprio Un’offerta di 10 anni per l’uscita del franchise sulle console PlayStation. Di recente ha stipulato un accordo simile con nintendo.

Bloomberg capisce che Sony deve ancora accettare l’accordo, poiché continua a lottare contro una fusione che vedrebbe Microsoft assumere il controllo della più grande terza parte del settore e uno dei suoi più grandi franchise.

Modern Warfare II + Warzone 2.0 – Annuncio di PlayStation Advantage

Microsoft dare a Sony la possibilità di includere il franchise come parte della sua offerta di abbonamento potrebbe essere una mossa per compensare l’argomento secondo cui Microsoft sarebbe ingiustamente competitiva, offrendo il più grande gioco per console multipiattaforma del mondo per una piccola tariffa mensile nel suo ecosistema. .

Call of Duty, il franchise di sparatutto per giocatore singolo che regolarmente è in cima alle liste dei bestseller dei giochi per console, potrebbe, in teoria, diventare un’esclusiva per le piattaforme Microsoft dopo questo accordo.

Tuttavia, da quando ha annunciato l’intenzione di Microsoft di acquisire Activision Blizzard, la società ha confermato che non chiuderà il gioco per almeno un decennio.

Ciò non ha impedito a Sony di utilizzare il gioco come uno dei suoi principali argomenti contro le autorità di regolamentazione contro l’accordo.

Phil Spencer, CEO di Microsoft Games recentemente affermato su La seconda richiesta podcast dice “Sony sta conducendo la conversazione sul motivo per cui l’accordo non è stato concluso per proteggere la sua posizione dominante sulla console, quindi la cosa a cui si stanno aggrappando è Call of Duty”.

Ha continuato: “Il più grande produttore di console al mondo ha sollevato obiezioni all’unico franchise che abbiamo detto avrebbe continuato a essere distribuito sulla piattaforma. È un accordo che avvantaggia i clienti attraverso la scelta e l’accesso”.

Giovedì, il regolatore statunitense Ha detto che stava cercando di bloccare l’affare da 68,7 miliardi di dollari Perché crede che consentirà a Microsoft di “sopprimere i concorrenti”. Xbox Console e relativi contenuti in abbonamento e attività di cloud gaming.

La scorsa settimana, il capo di Microsoft Brad Smith ha fornito maggiori dettagli in un dossier giornale di Wall Street Un editoriale sulla presentazione dell’azienda Per preservare il franchise di Call of Duty su PlayStation.