Rory McIlroy: Il numero 3 del mondo dice che il tumulto della vita ha messo a dura prova le amicizie

Una vittoria a Wentworth aumenterà le probabilità di McIlroy di vincere il primo posto al DP World Tour 2022 dopo aver vinto la PGA Tour FedEx Cup Series 10 giorni fa

Rory McIlroy ammette che la sua relazione con alcuni dei suoi compagni di squadra della Ryder Cup è stata tesa dalla loro defezione alla LIV Golf.

L’anno scorso, cinque membri della parte europea si sono uniti alla serie finanziata dai sauditi.

Quattro di questi cinque – Ian Poulter, Lee Westwood, Sergio Garcia e Bernd Weisberger – giocano nel campionato BMW PGA di questa settimana a Wentworth.

“Non direi che ho molti rapporti con loro in questo momento”, ha detto giovedì McIlroy, 33 anni.

Il commento del numero tre del mondo è arrivato in risposta al fatto che la sua relazione con Poulter, Westwood e Garcia in particolare potesse sopravvivere all’attuale turbolenza che attanaglia il golf maschile di alto livello.

Il nazionale nordirlandese Graeme McDowell è un altro dei giocatori della LIV che giocherà per il Surrey questa settimana.

“La mia opinione è che non dovrebbero essere qui.”

Parlando dopo aver vinto il Tour Championship ad Atlanta 10 giorni fa, McIlroy ha detto che competere contro i giocatori di LIV Golf nell’evento principale del DP World Tour di questa settimana sarebbe stato “difficile da accettare per me”.

McIlroy è stato più misurato nei suoi commenti a Wentworth mercoledì.

“Sono qui. Giocano a golf da campionato. La mia opinione è che non dovrebbero essere qui, ma ancora una volta è solo la mia opinione”, ha aggiunto.

“Ma se parli solo della Ryder Cup, quello non è il futuro della squadra della Ryder Cup. Probabilmente hanno giocato in 25 o 30 Ryder Cup, qualunque fosse.

“Hoggards (Rasmus e Nikolai), Bobby Mac (Robert McIntyre), tutti gli altri stanno arrivando. Sono il futuro della squadra della Ryder Cup. Questo è ciò a cui dobbiamo pensare e parlare”.

READ  The Steelers are located on Brown, 48-37
McIlroy in piedi con una FedEx Cup
McIlroy ha portato a casa $ 18 milioni (£ 15,36 milioni) per la sua terza vittoria in FedEx Cup il mese scorso.

Anche McIlroy non ha potuto resistere agli scavi contro i LIV Rebels, che sono stati banditi dal PGA Tour per essersi uniti alla fuga e ai suoi eventi a 54 buche.

Alla domanda sulla prospettiva di affrontare un giocatore Living nell’ultimo round di domenica, ha detto: “Cercherò di vincere un torneo di golf a prescindere. Domenica saranno molto stanchi, sarà il quarto giorno”.

Per quanto riguarda la possibilità che i giocatori LIV tornino ai round tradizionali se volessero tornare, il quattro volte vincitore ha detto: “Voglio dire che possono sempre andare alla Q-School, sì”.

Essendo diventato il primo giocatore a vincere tre volte la FedEx Cup che gli è valsa £ 15,3 milioni, McIlroy è anche in cima alla classifica del DP World Tour e ha detto che un raddoppio sarebbe “fantastico”.

McIlroy, che ha vinto il Wentworth Championship nel 2014, avrà più possibilità di aumentare le sue possibilità di assicurarsi il primo posto in Europa all’Open d’Italia della prossima settimana a Roma e all’evento Dunhill Links che inizierà in Scozia il 29 settembre.

“Anche se ho vinto questo torneo a maggio (2014), mi sono divertito ancora di più a settembre”, ha aggiunto McIlroy, che ha raggiunto la vetta dell’ultima classifica della stagione europea nel 2015.

“Penso che il campo da golf giochi un po’ meglio per me. Gioca un po’ più a lungo, posso colpire alcuni piloti.

“Correrò un po’ qui con l’Italia la prossima settimana e Dunhill un po’ più tardi. È bello tornare in terra europea e giocare un po’”.

Informazioni sul banner BBC iPlayerInformazioni sul footer di BBC iPlayer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.