Rishi Sunak nega di essere stato ignorato dopo l'inizio imbarazzante del vertice del G7 | Rishi Sunak

Rishi Sunak ha insistito di non essere stato ignorato dagli altri leader dopo che la sua prima giornata al vertice del G7 si è conclusa senza incontri bilaterali con le sue controparti e ha avuto un incontro imbarazzante con Giorgia Meloni.

Meloni, il primo ministro italiano che è uno dei più stretti alleati internazionali di Sunak, sembra essersi allontanato da lui dopo che si sono abbracciati al suo arrivo in Puglia per il vertice dei leader del G7 giovedì.

Sunak e Meloni sono entrambi duri nei confronti dell’immigrazione clandestina e hanno cercato di fare piani per inviare i richiedenti asilo all’estero per esaminare le loro richieste. La Meloni è stata uno dei pochi leader chiave a partecipare al vertice AI di Sunak lo scorso anno e ha parlato a un festival politico a Roma organizzato dal suo partito Fratellanza d'Italia.

In un video del loro incontro di giovedì, lei sembrava chiedergli con simpatia: “Stai bene?” Il Partito conservatore di Sunak è dietro ai laburisti di 20 punti nei sondaggi d'opinione, e si prevede che perderà le elezioni generali tra tre settimane.

Al contrario, la Fratellanza italiana ha ottenuto quasi il 29% dei voti italiani alle elezioni del Parlamento europeo dello scorso fine settimana, rispetto al 6,4% del 2019. Il loro successo ha trasformato il vertice del G7 in una vittoria per la Meloni. “L’Italia si presenterà nel G7 e in Europa con il governo più forte di sempre”, ha detto lunedì.

Nel segno della loro continua vicinanza, giovedì pomeriggio Meloni e Sunak hanno pubblicato un post congiunto su Instagram con la didascalia: “Libertà. Controlla i nostri confini. Difendere la sovranità nazionale. Questo è ciò che unisce la nostra politica. Questo è ciò che unisce i nostri due Paesi”.

READ  Un adolescente autistico è stato ritrovato più di due anni dopo la sua scomparsa in California

Sunak ha concluso la sua prima giornata senza tenere alcun incontro bilaterale formale con nessuno degli altri leader del G7. Ha avuto una conversazione di 10 minuti con il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyj. Su richiesta di Sunak, la coppia ha visitato il campo da golf che ospitava il summit e ha parlato a lungo dell'Ucraina. Alla fine si sono abbracciati e Zelenskyj ha augurato a Sunak “tutto il meglio”.

Rishi Sunak ha incontrato gli altri leader in modo informale, anche durante il lancio con il paracadute al San Domenico Golf Club il primo giorno del G7. Fotografia: Christopher Furlong/AP

Il primo ministro dovrebbe incontrare la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il primo ministro indiano Narendra Modi. Alla domanda se i leader del G7 lo avessero snobbato perché probabilmente avrebbe perso le elezioni nel Regno Unito, Sunak ha detto: “In incontri come questo puoi avere molti incontri con persone ai margini, ed è esattamente quello che ero io”. un lavoro.

Salta la precedente promozione della newsletter

“Siamo qui già da mezza giornata e mi sono seduto con un gruppo di persone di cui ho bisogno in disparte. È così che funzionano queste cose, mi sono già seduto con Emmanuel [Macron]Parla con Olaf [Scholz] “Su una serie di cose.” Sunak ha incontrato informalmente il presidente francese e il cancelliere tedesco.

Il Primo Ministro non è l’unico leader del G7 ad affrontare problemi politici interni. Macron ha chiesto elezioni parlamentari anticipate dopo la scarsa performance del suo partito alle elezioni dell’Unione Europea in Francia, che hanno visto un aumento del sostegno per il partito di estrema destra Raggruppamento Nazionale. Allo stesso modo, le elezioni dell’Unione Europea in Germania hanno portato ad una buona performance per il partito di estrema destra Alternativa per la Germania.

Nel frattempo, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden deve affrontare una difficile battaglia per la rielezione a novembre, poiché i sondaggi d’opinione indicano che è testa a testa con Donald Trump e le valutazioni personali del primo ministro canadese Justin Trudeau e del primo ministro giapponese. Il ministro Fumio Kishida soffre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *