Report: L’ex campione della Parigi-Roubaix Sonny Colbrelli si ritira per aritmia

”]“filter”: {” nextExceptions “:” img, blockquote, div “,” nextContainsExceptions “:” img, blockquote “}}”>

Non perdere un momento dalla Parigi-Roubaix e Unbound Gravel, al Giro d’Italia, Tour de France, Vuelta a España e tutto il resto quando > “,” name “:” in-content-cta “,” type “: “link”}} “>Unisciti +.

Sony Colbrelli Ritirato dai professionisti delle corse, rapporti Gazzetta dello sport.

Il quotidiano italiano ha scritto sabato che l’ex campione della Parigi-Roubaix Colbrelli aveva accorciato i tempi della sua carriera a causa dell’orribile spavento per la salute.

Il 32enne non ha corso da quando ha subito un infarto e un collasso pochi istanti dopo aver terminato la tappa di apertura della Volta Catalunya a marzo.

I rappresentanti della squadra del Bahrain Victorious guidata da Colbrilli non hanno potuto confermare la questione GazzettaSegnala quando contattato da VeloNews Fine di questa settimana.

L’italiano è stato ricoverato in ospedale dopo l’orribile incidente di Sant Feliu de Guíxols questa primavera. Gli esami successivi hanno rivelato che soffriva di un’aritmia, che a sua volta ha portato all’arresto del cuore e dei polmoni.

Colbrelli è stato dotato di un defibrillatore sottocutaneo per monitorare il cuore e da allora è tornato alla guida occasionale.

Tuttavia, le speculazioni turbinavano sul suo futuro professionale nelle corse.

Analisi: Dopo l’emergenza sanitaria, Sonny Colbrelli correrà di nuovo?

Sebbene l’UCI non abbia una politica ufficiale in materia, la legge italiana vieta agli atleti di gareggiare in sport d’élite se muniti di pacemaker. Colbrelli stava indagando sulla possibilità di correre sotto la bandiera svizzera nel tentativo di aggirare la sua squalifica italiana.

“Parlerò con il mio team se è possibile tornare. Il mio sogno è tornare in moto. Questo è importante per me. Non è facile, è difficile ma ci proverò sicuramente”, ha detto Colbrelli a maggio .

READ  La UEFA ha bisogno di un cambiamento poiché le squadre italiane abbandonano la Premier League

Colbrelli stava uscendo da una rottura a metà carriera quando è crollato in Spagna.

Il capitano del Bahrain Victorious ha vinto il campionato Parigi-Roubaix nell’ottobre 2021, e prima ancora Remko Evenpoel ha vinto il titolo europeo al culmine di quella che è stata la migliore stagione della sua carriera.

“Questo è il mio momento più bello, il mio sogno era vincere un monumento”, ha detto Colbrelli dopo aver vinto il trofeo di ciottoli. “La prima classica dei miei sogni è stata il Giro delle Fiandre, e la Parigi-Roubaix è arrivata seconda… e ho vinto la Parigi-Roubaix”.

rimani sintonizzato VeloNews Per aggiornamenti su questa storia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.