Recensione Porsche 911 Sport Classic 2022

Ovviamente, la differenza più immediatamente riconoscibile quando cadi sui sedili è il tessuto pied de poule, che è realizzato con un nuovo materiale chiamato Pepita. Sembra distintivo e si sente speciale, anche se Porsche lo ha lanciato in alcune edizioni limitate.

Questo è importante, perché se stai spendendo più di £ 200.000 su un 911, devi ricordarti in ogni occasione del perché. Il resto degli interni è praticamente una normale 911, fatta eccezione per alcune parti dettagliate come pelle sulle prese d’aria centrali e finiture in legno attraverso il cruscotto, ma non è una critica. La posizione di seduta è a posto ei sedili stessi sono meravigliosamente comodi e di supporto.

Ruotare l ‘”interruttore” per avviare e quindi accedere alla leva del cambio corta. È allora che rimani un po’ deluso quando ricordi che è l’auto a sette marce. C’è una logica ingegneristica per questo – le GT a sei velocità non possono essere utilizzate perché funzionano solo con componenti GT – ma delude comunque.

Non c’è niente di sbagliato nel movimento del cambio, in quanto ha un lancio preciso e preciso, ma inserire sette marce attraverso il cancello significa che non puoi passare dalla terza alla quinta, ad esempio, con lo stesso grado di sicurezza che ottieni con un sei’ riduttore. È più un movimento intermittente.

Questa è una delle poche delusioni. Come ti aspetteresti con questo tipo di potenza, la velocità non è mai un problema. A partire da 1750 giri/min, potenza e coppia aumentano incessantemente, spingono e fanno schifo a tutti i tipi di leggi della fisica. C’è un tempo minimo di arresto per superare i 100 mph (su un’autostrada senza restrizioni).

READ  Windows 11 è stato ricreato in un browser

Ciò che è interessante, tuttavia, è che non è così sconvolgente come altre esperienze di auto veloci in questi giorni. Siamo tutti abituati alla coppia elettrica costante, ma il motore della 911 Turbo, almeno in questa applicazione, non è così stridente come una volta.

In una calda giornata estiva, non si può dire che l’auto non sia più a trazione integrale. Solo quando inizi davvero a spremere, e nelle curve più strette, è possibile sentire più dimenarsi dalla parte posteriore. Ma devi ancora cercare alcuni per ottenere le gomme posteriori 315/30 ZR21 Pirelli P Zero in modo che non funzionino correttamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.