Real Madrid e Valencia – Supercoppa spagnola

La prima semifinale della Supercoppa spagnola In diretta su BT Sport Si svolge mercoledì sera, dove il Real Madrid incontra il Valencia a Riyadh.

I Blancos stanno cercando una risposta dopo aver perso 2-1 per mano del Villarreal nell’ultima partita della Liga, con copertura in corso dalle 18:45 su BT Sport 1.

Nel frattempo, il Valencia arriva a questa partita dopo due sconfitte in campionato ed è 11esimo nella Liga.

Il Real Madrid è il favorito, soprattutto visto il suo record nella competizione (vincitore 12 volte). Ma il Valencia, che ha raggiunto la finale di Copa del Rey la scorsa stagione, spera in un risultato a sorpresa.

Il Real Madrid balbetta dopo la fine del Mondiale

La squadra di Carlo Ancelotti ha avuto alcuni risultati discutibili prima che il calcio nazionale venisse interrotto a novembre per la Coppa del Mondo.

La sconfitta contro l’RB Lipsia in Champions League, un pareggio in casa contro il Girona e una sconfitta per 3-2 per mano del Rayo Vallecano hanno fatto sì che nella capitale spagnola ci fosse una gradita pausa.

Ma questa incoerenza è persistita nelle settimane successive al ritorno del calcio di club.

Ci sono voluti due gol nel finale di Karim Benzema per il Real Madrid per battere il Valladolid, e questo è stato seguito dalla sconfitta contro il Villarreal.

Non è il momento di farsi prendere dal panico per i Blancos, dato che sono a tre punti dalla vetta e sono ancora in lizza per la vittoria in ogni competizione di coppa. Ma la loro prestazione poco convincente sarà motivo di preoccupazione per Ancelotti.

READ  Martin Keown: tre giocatori di Antonio Conte in difesa stanno finalmente sfruttando al meglio il Tottenham

Doppio infortunio dei Blancos

Il Real Madrid mancherà David Alaba e Aurelien Tchoameni dopo essersi infortunati dopo la partita del Villarreal.

Per i campioni di Spagna è un duro colpo, anche se per Ancelotti la profondità della rosa non è certo un problema.

È probabile che Fede Valverde torni a centrocampo e Rodrygo potrebbe partire al fianco di Benzema e Vinicius Jr in attacco.

In assenza di Alaba, Eder Militao dovrebbe spostarsi al centro della difesa, mentre Dani Carvajal potrebbe tornare al ruolo di terzino destro.

Gattuso deve ancora sparare al Valencia

Il Valencia sta cercando di approfittare di eventuali debolezze in una squadra del Real Madrid che non è al meglio.

Ma i Los Che stanno lottando contro se stessi e sono chiaramente fuori nella Supercoppa spagnola.

L’appuntamento estivo di Gennaro Gattuso sembrava entusiasmante dopo il periodo dell’italiano con il Napoli. Ma non ha ancora trovato una formula vincente a Valencia, che è a soli quattro punti dagli ultimi tre della Liga.

Il successo in Supercoppa potrebbe essere il catalizzatore per una migliore seconda parte della stagione, e sarà una prova della capacità di Gattuso di competere tatticamente con il suo ex capo Ancelotti nella competizione a eliminazione diretta.

Ma il tecnico del Valencia ha molto lavoro da fare per portare la sua squadra al livello richiesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.