Putin dice a Kim che la Corea del Nord e la Russia amplieranno le “relazioni bilaterali”

TL’ambasciatore di Manila a Washington ha affermato che le Filippine stanno cercando di acquistare elicotteri Chinook pesanti dagli Stati Uniti, dopo aver annullato un accordo da 12,7 miliardi di pesos (188 milioni di sterline) con la Russia per evitare sanzioni.

A giugno, pochi giorni prima che il presidente Rodrigo Duterte terminasse il suo mandato di sei anni, le Filippine hanno annullato un accordo per l’acquisto di 16 elicotteri da trasporto militari Mi-17 russi per i timori di sanzioni statunitensi legate all’invasione russa dell’Ucraina.

“Questa cancellazione di questo contratto è principalmente causata dalla guerra in Ucraina. Sebbene ci siano sanzioni che dovrebbero arrivare sulla nostra strada, dagli Stati Uniti e dai paesi occidentali, chiaramente non è nel nostro interesse continuare con questo contratto e portare a termine “, ha detto ai giornalisti l’ambasciatore Jose Manuel Romualdez. In un forum virtuale.

Romualdez ha affermato che i Chinook sostituiranno le attrezzature esistenti utilizzate nei movimenti delle truppe e nella preparazione alle catastrofi nel paese del sud-est asiatico.

Romualdez ha detto che gli Stati Uniti erano pronti a concludere un accordo con l’importo che le Filippine avrebbero dovuto spendere per gli elicotteri russi, aggiungendo che l’accordo con Washington includerebbe probabilmente manutenzione, assistenza e pezzi di ricambio.

Le Filippine sono in trattative con la Russia per recuperare l’anticipo di 38 milioni di dollari (31,4 milioni di sterline) per gli elicotteri, le cui consegne avrebbero dovuto iniziare a novembre del prossimo anno, ovvero 24 mesi dopo la firma del contratto.

READ  Coccodrillo gigante ingoia un intero squalo che vaga a monte in foto terrificanti - notizie dal mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.