Phil Spencer “non si è arreso” nel portare Final Fantasy 14 su Xbox

Phil Spencer vuole che tu sappia che Microsoft non ha “rinunciato” a portare Final Fantasy 14 – attualmente disponibile solo su console Sony – su Xbox.

Sono passati tre anni da quando Spencer ha menzionato per la prima volta i suoi piani per portare il gioco MMO preferito di Square Enix su Xbox e, sebbene non ci sia stato alcun movimento, Spencer ha dato un “impegno” affinché la società stia ancora cercando di realizzarlo.

Eurogamer Newscast: Nintendo Direct e PlayStation State of Play sono stati deludenti?

Ha riso quando gli è stato chiesto: “Hahaha, l’hai detto”. Guarda la partita Se ricorda di aver parlato di lei nel 2019.

“Certo, non ci siamo ancora arresi”, hanno aggiunto i nostri amici di VGC e Duolingo Japanese, secondo Google Translate. “Questo è l’impegno di Microsoft e Square Enix nei confronti dei fan del gioco e continueremo a coordinarci”.

Proprio l’anno scorso, il regista di Final Fantasy 14 Naoki Yoshida si è detto “positivo”. L’MMO sta finalmente arrivando su Xbox.

“Mi dispiace dire la stessa cosa ogni volta, ma stiamo ancora discutendo con Microsoft e sento che le nostre conversazioni stanno andando su una nota positiva”, ha detto Yoshida in quel momento.

Boss Xbox Phil Spencer ha recentemente espresso le sue opinioni sulla controversia tra Microsoft e Sony sulla precedente acquisizione di Activision.

Alla domanda se Microsoft fosse disposta ad andare oltre la sua promessa recentemente annunciata – mantenere Call of Duty su PlayStation per molti altri anni – e forse promettere che sarebbe rimasto su PlayStation per sempre, Spencer ha detto che la sua aspettativa è che Xbox “continuerà” a spedire Call of Duty su PlayStation e altrove.

READ  Nuovi giochi per PS5 e PS4 questa settimana (dal 4 al 10 luglio) - Guida

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.