Pep Guardiola vuole che il Liverpool prenda di mira Paulo Dybala e altre voci sul trasferimento del Manchester City

Il Manchester City è in corsa per ingaggiare Paulo Dybala dalla Juventus, secondo quanto riportato.

Adesso, negli ultimi mesi del suo contratto a Torino, l’attaccante argentino sarà disponibile a parametro zero nel periodo estivo e diversi club di Premier League hanno già manifestato interesse.

Liverpool e Tottenham sono tra quelli che si ritiene stiano dando la caccia a Dybala.

La Juventus sta ancora premendo per concordare una proroga con il 28enne, ma con le cose ancora in corso si prepara a lasciare i giganti italiani in vista della stagione 2022/2023.

Secondo la Gazzetta dello Sport – Secondo questo articolo di Sports Mole – Le figure chiave dell’aula del consiglio comunale continueranno a tenere d’occhio Dybala con l’obiettivo di balzare sui suoi servizi veloci quest’estate.

Dopo aver conquistato il suo terzo titolo in Premier League in quattro stagioni, Pep Guardiola e la sua squadra costellata di stelle Jack Grealish hanno guadagnato 100 milioni di sterline dall’Aston Villa la scorsa estate.

Tuttavia, sono stati esclusi da una mossa successiva per il capitano dell’Inghilterra Harry Kane.

Con l’attenzione che si sposta sulla finestra imminente, il reclutatore dalla mentalità offensiva rimane in cima all’agenda con Kane e la macchina da gol norvegese Erling Haaland, e apparentemente Dybala nella rosa dei candidati del City.

Dybala ha segnato sette gol e fornito cinque assist per la squadra di Serie A in questa stagione.

Altrove, i campioni della Premier League dovranno affrontare la concorrenza del Manchester United se dovessero balzare ad Haaland quest’estate.

Haaland è ricercato dopo aver segnato 80 gol in 79 presenze con il Borussia Dortmund.

READ  Il Chelsea si prepara all'uscita di Gabriel Jesus, Lukaku si prepara a chiudere l'uscita oggi, i Blues prendono di mira Lewandowski - ultimi aggiornamenti

Chi dovrebbe firmare City quest’estate? Condividi la tua opinione nella sezione commenti qui sotto.

Una grande lotta per ingaggiarlo accadrà quest’estate, quando nel suo contratto verrà attivata una clausola rescissoria da 64 milioni di sterline, mentre i club del Manchester si preparano a competere da Barcellona, ​​​​Real Madrid e forse anche dai giganti della Bundesliga Bayern Monaco.

Secondo la pubblicazione spagnola gli sportI vicini dello United non sono stati scoraggiati dai problemi che potrebbero dover affrontare per invogliare Haaland a firmare e, pertanto, rimangono intenzionati a lanciare i propri sforzi.

Iscriviti alla newsletter della città per non perdere un aggiornamento dall’Etihad Stadium di questa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.