Papa Francesco fa appello ai giovani perché salvino il pianeta e trovino la pace

Papa Francesco si è recato ad Assisi, invitando i giovani a rendere l’economia mondiale più attenta ai poveri

Papa Francesco si è recato ad Assisi, invitando i giovani a rendere l’economia mondiale più attenta ai poveri

Papa Francesco, in visita ad Assisi, città natale di un santo omonimo e vicino alla natura, il 24 settembre 2022, ha chiesto “coraggio” nel rinunciare ai combustibili fossili, lamentando che le generazioni più anziane non sanno come proteggere la pianeta e garantire la pace e

Ha detto ai giovani che riponeva le sue speranze nei loro sforzi per lavorare per salvare il pianeta e rendere l’economia mondiale più attenta ai poveri.

Durante la sua breve visita alla cittadina collinare del centro Italia, Papa Francesco ha parlato a un raduno di circa 1.000 giovani, alcuni dei quali giovani economisti. Altri sono coinvolti negli sforzi, comprese le startup, che si concentrano sull’aiuto all’ambiente.

I partecipanti provenivano da tutto il mondo. Tra loro c’era una donna che ha raccontato al Papa come lei e suo marito l’hanno aiutata a fuggire dall’Afghanistan dopo che i talebani hanno preso il controllo l’anno scorso da un’organizzazione chiamata Francis’ Economy, che si ispira alla vita di San Francesco, con sua moglie. Prendersi cura dei poveri e dei bisognosi.

Il Papa ha detto che c’era bisogno di un’economia globale che esprimesse una “nuova visione per l’ambiente e per la Terra”.

“Ci sono molte persone, aziende e organizzazioni che stanno facendo una trasformazione ambientale. Dobbiamo percorrere questa strada e fare di più”, ha affermato Papa Francesco.

Il Papa ha rilevato l’urgenza di discutere di modelli di sviluppo.

“Ora è il momento per un nuovo coraggio di abbandonare i combustibili fossili per accelerare lo sviluppo di fonti di energia a impatto zero o positive”, ha affermato Papa Francesco.

Ha detto ai giovani: “La nostra generazione vi ha lasciato una ricca eredità, ma non sapevamo come proteggere il pianeta e non crediamo nella pace”.

Ha lamentato la mancanza di “creatività, ottimismo ed entusiasmo” e ha detto ai giovani che “siamo grati a Dio che siete qui. Non solo ci sarete domani, ma siete qui oggi”.

READ  Olimpiadi invernali: la coppia di curling del Team GB ha organizzato un'affascinante partita dell'Italia con un'altra vittoria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.