Ottieni $ 20.000 per vivere nella pittoresca isola italiana della Sardegna

Se hai sempre sognato di vivere in una splendida città insulare europea, circondata da sole e mare, allora potresti voler trasferirti in Sardegna.

Soprattutto perché c’è un’enorme borsa di studio: 15.000 euro, o quasi 20.000 dollari canadesi.

L’isola italiana della Sardegna è una regione autonoma, e il suo governo offre questo enorme incentivo a coloro che desiderano aiutare il problema del calo demografico trasferendosi nelle sue città.

Romas_Photo / shutterstock

Il mese scorso il presidente sardo Christian Solinas annunciare Che la regione stia investendo 45 milioni di euro per acquistare e ristrutturare nuove case nelle città scarsamente popolate dell’isola, quelle con una popolazione di 3.000 abitanti o meno.

La borsa sarà assegnata a coloro che hanno registrato la propria residenza in un qualsiasi piccolo comune della Sardegna, oa coloro che hanno un’abitazione costruita in un piccolo paese con l’intenzione di trasferirvisi entro 18 mesi dall’acquisto o dal completamento dei lavori.

Trasferimento in Sardegna

Roman Babkin/Shutterstock

“Il [incentive] Può essere concessa anche a coloro che vi hanno trasferito la residenza e che, al momento della domanda, non risiedono nel comune sardo”, si legge nel comunicato del Governo.

“Stiamo lavorando per rendere l’isola migliore”, ha detto Solinas. Ha aggiunto che, oltre alle sovvenzioni, tutto il lavoro svolto per migliorare la vita in Sardegna ne ha fatto una fertile opportunità per gli aspiranti residenti.

Travelweld/Shutterstock

E non preoccuparti: la vita di una piccola città potrebbe non essere il quadro noioso che potresti immaginare.

La foto sotto mostra il paesino di Bossa, e sembra uscita da un film.

Ekaterina Pokrovsky

secondo Informazioni sui visti SchengenNon è la prima volta che l’Italia offre incentivi alle persone che vivono o lavorano nel Paese.

READ  Calmati! | idahofalsmagazine.com

A maggio, il governo ha deciso di fornire un’indennità una tantum di 200€ Pro capite per alcune categorie di lavoratori, compresi i lavoratori domestici. Molte di queste categorie attraggono stranieri ed ex-migranti, che provengono prevalentemente da paesi in via di sviluppo.

Sarai pronto per trasferirti in Sardegna e goderti la vita dell’isola piena di paesaggi, vigneti, splendida architettura e ricca storia?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.