“Ogni partita è una guerra sportiva” – Antonio Conte ha elogiato il miglioramento del Tottenham dopo che Harry Kane ha raggiunto un traguardo

Antonio Conte ha detto che “ogni partita dovrebbe essere una guerra sportiva” per il Tottenham Hotspur dopo che Harry Kane ha segnato un altro gol storico con una doppietta nella dura vittoria per 2-0 in Premier League sul Nottingham Forest.

Il capitano dell’Inghilterra ha segnato in entrambi i tempi per aiutare gli Spurs a mantenere il loro inizio di stagione senza sconfitte, anche se il rigore dell’attaccante è stato parato da Dean Henderson tra due gol.

Il risultato ha portato la squadra di Conte al terzo posto in classifica, a due punti dai rivali del nord di Londra, l’Arsenal, e l’italiano è rimasto colpito dallo stile e dall’applicazione dei suoi giocatori.

premier League

‘Più da questa squadra’ – Hoddle ha impressionato con la mentalità vincente del Tottenham

20/08/2022 alle 15:00

“Il nostro inizio [to the season] è stato bello. In Premier League è importante cercare di ottenere tre punti in ogni partita. “Dobbiamo continuare così, non è facile, un’altra porta inviolata e abbiamo segnato due gol”, ha detto Conte a BBC Sport.

“Molti giocatori stanno migliorando sotto molti aspetti. Dobbiamo credere in noi stessi. In Premier League ci sono grandi squadre che vogliono provare a lottare”.

“È sempre una guerra sportiva. Dopo la partita c’è un vincitore e un perdente. Ogni partita dovrebbe essere una guerra sportiva per noi”.

Kane ha segnato il 200esimo gol in campionato della sua carriera aprendo le marcature dopo cinque minuti, ma il secondo gol è stato negato all’inizio del secondo tempo quando Henderson lo ha frustrato con un rigore.

Tuttavia, l’attaccante ha rimediato di testa su un superbo cross di Richarlison a nove minuti dalla fine della partita.

READ  Campionati del mondo IAAF: Fred Curley realizza 9,79 secondi nelle batterie dei 100 metri

Quel colpo ha visto Kane salire a 187 gol in Premier League e pareggiare con Andrew Cole per il terzo posto in classifica, dietro Wayne Rooney (208 gol) e Alan Shearer (260).

Ma il capitano degli Spurs ha ammesso che c’erano ancora ampi margini di miglioramento da parte sua.

“In qualsiasi partita della Premier League ci aspettiamo una partita difficile, soprattutto fuori casa”, ha detto Kane a Sky Sports.

“Abbiamo fatto un ottimo pre-stagione e mi sento davvero a mio agio fisicamente. Non l’abbiamo ancora dimostrato.

Stiamo ancora vincendo le partite e questa è la cosa più importante, diventiamo più forti man mano che la partita va avanti.

“Manca una lunga stagione e stiamo ancora vincendo quando non giochiamo al meglio, il che è importante.

Abbiamo un grande manager, una squadra davvero forte e avremo bisogno di questa squadra nel prossimo periodo perché è un programma fitto.

“È importante che quei giocatori che non hanno ancora iniziato le partite si preparino per le loro occasioni. Abbiamo iniziato bene ma come sappiamo in Premier League, potrebbe presto cambiare idea”.

Il Tottenham si recherà al West Ham mercoledì prossimo, prima di ospitare il Fulham sabato in una settimana intensa di Premier League.

Successivamente, la loro campagna di Champions League inizierà il 7 settembre in casa contro il Marsiglia, con le partite contro Sporting Lisbona ed Eintracht Francoforte in programma più tardi.

premier League

‘Mi piace sempre segnare’ – Kane ha fatto più storia segnando il suo 185esimo gol in Premier League

20/08/2022 alle 14:10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.