Novak Djokovic ha derubato le notti delle giovanili italiane dopo Wimbledon | tennis | gli sport

La vittima di Wimbledon Novak Djokovic ha ammesso di non aver dormito dopo essere stato in vantaggio di due set sul serbo nei quarti di finale. Yannick Sener ha detto di aver ancora preso gli aspetti positivi dalla sua carriera nell’All England Club, ma lo ha lasciato rimpiangere parti del suo gioco per l’eventuale campione.

Djokovic sembrava sul punto di essere eliminato da Wimbledon quando la decima testa di serie ha preso un vantaggio di 7-5 6-2 sull’ormai sette volte campione. La testa di serie sembrava persa dal ventenne nel secondo set, ma è riuscita a rimbalzare, chiudendo una rimonta 5-7, 2-6, 6-3, 6-2, 6-2 per sopravvivere al torneo, poi in seguito è andato avanti. per vincerlo.

Sinner ha ora parlato della drammatica resa dei conti in cinque set, ammettendo che gli ha dato una notte insonne dopo. “Ogni volta che perdo una partita non dormo”, ha detto a La Repubblica. “Dopo la partita ho visto subito gli highlights e le registrazioni. Voglio imparare subito”.

Il cinque volte vincitore del titolo era ancora orgoglioso della sua prestazione complessiva, ma non era contento del suo declino dopo aver guidato di due set. L’italiano ha proseguito: “Prendo molte cose positive da Wimbledon. Ho fatto esperienza sull’erba e ho giocato contro Novak Djokovic al centro del campo.

APPENA IN: La superstar britannica Nouri spiega la connessione di Medvedev e i campionati di Wimbledon

READ  Eddie Dunbar si è preparato per la vittoria assoluta nel prestigioso Gran Premio d'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.