Nave battente bandiera maltese che trasporta grano ucraino attracca in Italia

Sabato, i media locali hanno riferito che la nave battente bandiera maltese Rogen, carica di 13.000 tonnellate di mais, era arrivata in un porto in Italia.

La nave ha attraccato nel porto di Ravenna nel nord Adriatico venerdì scorso dopo essere partita da Chernomorsk, in Ucraina, il 5 agosto in base allo storico accordo sul corridoio del grano mediato dalla Turchia tra Russia, Ucraina, Nazioni Unite e Turchia.

La nave dovrebbe continuare a scaricare il suo carico fino al 16 agosto, secondo il sito di notizie Il Resto Del Carlino.

Nei prossimi giorni si prevede che altre navi che trasportano semi di soia e olio di girasole grezzo dall’Ucraina arriveranno in Italia attraverso il corridoio del grano.

La nave è stata la prima a raggiungere l’Italia dopo la firma dell’accordo sulla corsia del grano il mese scorso.

Il 22 luglio, Turchia, Nazioni Unite, Russia e Ucraina hanno firmato a Istanbul un accordo mediato dalla Turchia per riaprire tre porti ucraini sul Mar Nero – Odessa, Chernomorsk e Yuzhny – per l’esportazione di grano ucraino, interrotta dalla guerra con la Russia, ora al suo sesto mese.

Newsletter giornaliera Sabah

Tieniti informato su ciò che sta accadendo in Turchia, nella sua regione e nel mondo.


È possibile disdire in qualsiasi momento. Registrandoti, accetti i nostri Termini di utilizzo e Informativa sulla privacy. Questo sito è protetto da reCAPTCHA e si applicano le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.

READ  Hockey: Godsway Addae fa scalpore in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.