Mussetti batte Brittini conquistando la Coppa Napoli

Lorenzo Mossetti ha vinto la battaglia degli italiani interamente con il suo caro amico Matteo Berrettini in casa, alzando la Coppa Napoli dopo una vittoria per 7-6 (7-5), 6-2.

La seconda testa di serie Berrettini si è infortunata al piede e, dopo un primo set abbastanza equilibrato, la quarta testa di serie Mosetti ha trionfato nel secondo set nella resa dei conti di domenica.

“E’ stato un primo girone davvero difficile”, ha detto Mussetti dopo aver vinto davanti a un pubblico chiassoso a Napoli.

“Troppo lungo e senza pause… Non era fisico al 100%. La sua capacità di sopravvivere fino alla fine, combattere fino alla fine, è stato un grosso problema da risolvere per me”.

“Oggi penso di non aver giocato il miglior tennis perché eravamo davvero emotivi, molto nervosi e c’era molta tensione.

Ma nei momenti importanti ho giocato meglio.

“È davvero bello essere qui con la mia famiglia, con il pubblico, ed è davvero una grande vittoria per me e un momento importante nella mia carriera”.

Mussetti ha battuto Berrettini nel secondo set di apertura e di nuovo nel settimo game lasciandolo servire per la vittoria.

Mussetti, che non ha perso un set per tutta la settimana, ha parato il suo unico punto di rottura domenica e ha commesso solo tre falli negativi rispetto ai 16 di Berrettini.

Questa è la seconda vittoria al Tour del ventenne Mussetti dopo aver vinto ad Amburgo a luglio.

READ  L'Everton ha espresso chiaramente il suo interesse per il giocatore: il club ha chiarito che vuole un minimo di 30 milioni di euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.