‘Mi manchi… Mai dire mai’ – Antonio Conte parla ai media italiani, potrebbe avere un’idea di cosa c’è dopo il Tottenham

Antonio Conte ha iniziato il suo secondo periodo in Inghilterra quando il Tottenham Hotspur lo ha nominato team manager nel novembre 2021, in seguito al licenziamento di Nuno Espirito Santo.

L’italiano ha trascorso due stagioni al Chelsea tra il 2016 e il 2018. Fatta eccezione per il suo tempo con i Blues e l’attuale ruolo al Tottenham, è riuscito solo in Italia, vincendo scudetti sia con Juventus che Inter.

Il Tottenham ospiterà l’Eintracht Francoforte nella partita di Champions League più tardi oggi. Prima di affrontare la metà della settimana europea, Sky Italia Ha avuto l’opportunità di incontrare il 53enne.

Avendo già lavorato con l’emittente, Conte ha rifiutato di escludere un ritorno a Sky Italia.

“Mi interessa sempre, quando posso guardare tutte le partite. Mi manchi, mi sono trovata bene con te anche se per un po’. Poi ho ripreso il mio posto in panchina, ma in futuro mai dire mai” Egli ha detto.

“Sono uno spettatore sempre interessato a quello che succede in Italia, guardo tutte le partite quando posso. Vogliamo vincere domani [against Eintracht Frankfurt] Vai avanti.

“Le squadre italiane? Il Napoli sta facendo qualcosa di straordinario. Faccio i complimenti a Spalletti, ai giocatori e ai titolari perché battere il Liverpool non è mai stato facile, anche la partita contro l’Ajax è stata grandiosa”. Ha aggiunto.

“L’Inter ha dato un grande segnale battendo il Barcellona e ora psicologicamente non sarà facile per i catalani. La Juventus, come noi, è arrivata da un lungo viaggio che ha fatto quest’estate”.

L’ex club di Conte, la Juventus, ha lottato con Massimiliano Allegri in questa stagione. La vecchia signora è riuscita a vincere quattro partite in tutte le competizioni, di cui tre in campionato.

READ  Vinnie Szabo ha lanciato il crowdfunding antidoping all'interno del team dopo che due corridori sono risultati positivi

Si dice che l’allenatore del Tottenham possa essere un’opzione per sostituire Allegri all’FC Torino dopo la fine di questa stagione. Tuttavia, Conte ha già parlato delle accuse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.