Mazzarri usa la Juventus come esempio per discutere le differenze tra club inglesi e italiani -Juvefc.com

L’allenatore del Cagliari Walter Massari afferma che la differenza di entrate tra i club inglese e italiano è la cosa principale che separa le due partite.

La Juventus è il club più grande d’Italia e nelle ultime tre stagioni è stata una delle squadre d’élite nelle competizioni europee.

Gli incassi di Pianconeeri possono però essere paragonati ad alcuni dei club minori della massima serie inglese.

Intanto, in Serie A, il reddito della Juve li mette nella propria classe, e anche per questo compra i migliori giocatori del continente.

Quando hai i soldi, puoi comprare i migliori giocatori, pagare loro i migliori stipendi e convincerli a unirsi a te, dice Masari.

Questo è ciò di cui godono i club inglesi, ma in Italia non hanno tutte le risorse che contraddistinguono le due competizioni.

Mazari racconta a Sky Sport Italia come citato Calcio Italia: “Gli inglesi sono più bravi nel marketing, hanno più entrate.

Conosco i budget dei club più piccoli nel Regno Unito perché ho più o meno le stesse entrate della Juventus, che è molto più avanti di tutti gli altri in Italia.

“Quando hai tanti soldi puoi comprare i migliori giocatori e pagargli uno stipendio enorme per convincerli ad andarci. Questo è qualcosa che non possiamo fare in Italia in questo momento, lasciando le squadre che sono settima o ottava in Serie A”.

Dice Juve FC

Il suo commento sul fatto che la Juventus stia ancora comprando alcuni dei migliori giocatori del mondo è ancora più encomiabile.

Abbiamo fatto del campionato italiano una partita adatta con dei big.

Meritiamo più riconoscimento. Invece, le forze dell’ordine stanno indagando sul club e stanno cercando di trovare sporcizia nelle nostre transazioni commerciali.

READ  Quando Pavarotti ha cantato il suo ultimo 'Nesun Dorma' per chiudere l'apertura olimpica in Italia...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.