Marriott International ha annunciato l’apertura di due nuovi W Hotels in Italia

Marriott International ha firmato accordi per il lancio di due nuovi W Hotels in Italia firmati da W Milan – Duomo e W Naples. Entrambi gli hotel accoglieranno gli ospiti nel 2024, ampliando l’impronta del marchio nel paese, dopo la recente apertura di W Rome e la firma di W Florence nel 2021.

“Siamo lieti di annunciare la firma di W Milan – Duomo con il Gruppo Marseglia e W Napoli con Solido SpA Le città di Milano e Napoli sono da tempo una delle mete preferite dai viaggiatori globali e siamo entusiasti di rispondere a questa crescente domanda”, ha affermato Gianlio Postecco, Senior Director Development, Italy, Marriott International, sugli hotel lifestyle di lusso con queste due importanti aziende”.

W Milan – Duomo porterà l’energia e la determinazione del brand nel cuore del quadrilatero della moda milanese. Il W Milan – Duomo si trova in una posizione privilegiata, a pochi passi dalle attrazioni culturali della città, tra cui Piazza del Duomo, il Teatro alla Scala e la Galleria Vittorio Emanuele. La famosa via dello shopping di Milano, Via Montenapoleone, è a soli tre minuti a piedi dall’hotel.

Costruito per la prima volta come banca negli anni ’20, il W Milan – Duomo fonderà la grandezza milanese con il marchio e la programmazione di W. Guidato dall’architetto milanese Stefano Boeri Architetti e dallo studio di design internazionale Yabu Pushelberg, l’hotel dovrebbe disporre di 166 camere e 36 suite ., inclusa la suite Extreme WOW.

I progetti di progettazione per il tetto dell’hotel includono il caratteristico ponte WET del marchio, che offre viste sul Duomo di Milano. Gli orizzonti continuano con i progetti per un esclusivo bar sul tetto, W Lounge e ristorante esclusivo, insieme a terrazze all’aperto. Gli spazi di allenamento dovrebbero includere una AWAY Spa di 380 metri quadrati, completa di una piscina coperta e un centro fitness FIT.

READ  Eni sospende gli acquisti di petrolio dalla Russia

“Siamo lieti di lavorare con Marriott International a questo entusiasmante progetto, che diventerà il nuovo punto di riferimento di Milano per lo stile di vita di lusso con il marchio W. W Milan – Il Duomo sarà un’icona della città per gli anni a venire”, ha affermato Leonardo Marsiglia, Presidente del Gruppo Marseglia. .

W Naples si trova invece nel cuore della storica Piazza del Municipio. L’edificio, che era anche un’ex banca, riceverà una ristrutturazione multimilionaria, con la facciata storica rimasta la stessa.

Previsto come una porta d’ingresso per scoprire Napoli a piedi, l’hotel si trova a pochi passi dall’antica Via Toledo conosciuta come la via dello shopping di Napoli, dalla famosa Galleria Umberto I con la cupola di vetro e dal prestigioso Teatro Sant, patrimonio dell’UNESCO. Carlo è uno dei teatri d’opera più antichi del mondo.

W Naples sarà anche a pochi passi dal porto del Molo Beverello, dove gli ospiti possono cenare all’aperto con vista sul lungomare o fare una gita di un giorno nelle vicine Roma, Capri, Positano o Pompei.

L’hotel dovrebbe avere 78 camere, comprese 17 suite, molte delle quali avranno balconi privati. Il gruppo Rockwell guiderà la trasformazione degli interni e i piani di progettazione includeranno un ristorante esclusivo, un W Lounge e un centro fitness FIT.

“Siamo molto orgogliosi che il marchio W venga a Napoli. L’hotel fornirà un nuovo hub sociale per la gente del posto e per i turisti che visiteranno la meravigliosa Napoli, Sorrento e la Costiera Amalfitana”, ha affermato Manuel Davanzo, Head of Development di Solido SpA Gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.