L’uragano Lee si sta dirigendo verso il New England e il Canada

Spiegazione video,

L’uragano Lee si prepara a toccare terra

L’uragano Lee si sta spostando verso nord sull’Oceano Atlantico e si prevede che toccherà il Maine e la Nuova Scozia entro la fine di questa settimana.

Si prevede che una tempesta di categoria 1 a partire da venerdì sera porterà “condizioni da uragano” nelle province atlantiche del Canada.

Milioni di persone nella costa del New England e in alcune parti del Canada sono sotto allerta tempesta.

Le autorità statunitensi hanno affermato che sarebbe “grande e pericoloso”.

Il National Hurricane Center (NHC) ha affermato che la tempesta ha sostenuto venti di 128 km/h e si trova attualmente a 290 miglia a sud di Nantucket, nel Massachusetts.

Lee, situata a poche centinaia di miglia a nord delle Bermuda, ha già generato forti venti e causato interruzioni di corrente in tutte le isole.

Il National Hurricane Center ha affermato che Lee rimarrà un “uragano grave e pericoloso” che porterà forti venti, forti piogge e inondazioni costiere.

A causa delle dimensioni in espansione della tempesta, i suoi effetti si faranno sentire oltre la portata del centro fino alla terra.

“Queste condizioni probabilmente provocheranno l’abbattimento di alberi e possibili interruzioni di corrente”, ha affermato il National Hurricane Center.

Il centro ha affermato che le onde generate da Lee potrebbero produrre “inondazioni localizzate in aree urbane e piccole”, soprattutto in alcune parti del Maine orientale, del New Brunswick e della Nuova Scozia occidentale fino a sabato.

Il governatore del Maine Janet Mills ha dichiarato lo stato di emergenza e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha ordinato lo spiegamento di risorse da parte della Federal Emergency Management Agency in previsione della tempesta.

Lo stato prevede che le onde raggiungano i 20 piedi (6 metri) e raffiche di vento fino a 70 mph.

Si prevede che sullo stato del Maine cadano forti piogge. Anche parti del New Hampshire, del Massachusetts e del Rhode Island saranno interessate da forti piogge.

L’ultimo uragano a colpire il Maine è stato l’uragano Gerda nel 1969. Nel 1991, l’uragano Bob è stato declassato a tempesta tropicale poco prima dell’atterraggio.

Il Canadian Hurricane Centre ha anche emesso avvisi di uragani e tempeste tropicali per parti della Nuova Scozia, del New Brunswick e dell’Isola del Principe Edoardo.

I parchi naturali della Nuova Scozia resteranno chiusi venerdì mentre Lee si avvicina lentamente alla zona.

“Stiamo chiudendo i nostri parchi in previsione della tempesta e li riapriremo quando sarà sicuro”, ha affermato Tory Rushton, ministro delle Risorse naturali e delle energie rinnovabili della provincia.

Nova Scotia Power ha dichiarato che si sta preparando per potenziali interruzioni di corrente dovute alla tempesta.

I meteorologi di Environment Canada hanno detto ai giornalisti che le province atlantiche del Canada inizieranno a vedere vento e pioggia entro venerdì sera.

“Qualsiasi tipo di preparazione deve essere completata nel tardo pomeriggio o al massimo nella prima serata perché vedremo un po’ di pioggia e i venti inizieranno gradualmente a rafforzarsi”, ha detto il meteorologo Bob Robichaud.

Ad Halifax sono stati allestiti rifugi per le persone senza alloggio in modo che potessero rimanere al sicuro durante la tempesta.

La quantità di danni che una tempesta causerà dipende dal suo percorso e da eventuali cambiamenti di direzione prima che tocchi terra. Attualmente si sta spostando verso nord a 18 mph.

READ  L'ufficiale ferito nell'attacco al Campidoglio afferma che il repubblicano è scappato "come un codardo" | Violazione del Campidoglio degli Stati Uniti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *