L'Ucraina utilizza “falsi modelli di obiettivi militari” per ingannare le forze russe | notizie dal mondo

L'esercito ucraino ha affermato che i filmati rilasciati dalla Russia che mostrano un attacco all'aeroporto Dovintsevi mostravano in realtà una versione falsa di un aereo da guerra fatto saltare in aria.


Sabato 6 luglio 2024 22:49, Regno Unito

L’aeronautica ucraina ha affermato di aver ingannato le forze russe inducendole a colpire versioni false di aerei da guerra e sistemi di difesa aerea.

Il comandante dell'aeronautica militare Mykola Oleshchuk ha detto che i modelli in scala sono stati collocati in un aeroporto vicino al centro del paese. ucraino La città di Kryvyi Rih e una delle zone del porto di Odessa sul Mar Nero.

Condividi un video girato da russo Un drone da ricognizione, che secondo lui ha mostrato missili russi Iskander che attaccavano i modelli.

Il ministero della Difesa russo ha pubblicato giovedì un filmato simile sul suo canale Telegram e ha affermato di aver utilizzato missili Iskander per distruggere un aereo da caccia MiG-29 ucraino all'aeroporto Dovintsevi.

“Il personale dell'aeronautica militare ha intrapreso azioni difensive passive”, ha scritto Oleshchuk.

“Grazie a tutti coloro che hanno contribuito alla preparazione di modelli di aerei e sistemi missilistici difensivi di alta qualità. Il nemico ora ha meno missili Iskander e verranno consegnati più modelli.

“Naturalmente, noi e il nemico stiamo subendo perdite in termini di attrezzature e personale, ma nessuna delle due parti ne parla apertamente!”

L'Ucraina raramente condivide tali informazioni, ma il capo dell'aeronautica militare ha detto di averle annunciate “come eccezione, per mostrare al pubblico che non tutto è chiaro”.

Venerdì, gli scioperi russi hanno portato all’interruzione della corrente elettrica in più di 100.000 case nella regione di Sumy, nel nord dell’Ucraina.

READ  Una presentazione PowerPoint esplosiva che descrive in dettaglio un piano per annullare l'elezione di Trump scoperto dalla commissione del 6 gennaio

Il Ministero dell'Energia ucraino ha affermato che gli attacchi hanno danneggiato le infrastrutture e che gli scioperi hanno anche interrotto l'acqua alla capitale del distretto colpendo le linee elettriche che alimentano il sistema di pompaggio.

Segui Sky News su WhatsApp

Tieniti aggiornato sulle ultime notizie dal Regno Unito e da tutto il mondo seguendo Sky News

clicca qui

Questa è un'edizione limitata della storia, quindi purtroppo questo contenuto non è disponibile.

Sblocca la versione completa

Nella regione di Donetsk, nell'Ucraina orientale, i bombardamenti russi di venerdì e di notte hanno provocato la morte di 11 civili e il ferimento di altri 43, secondo il governatore della regione, Vadim Velashkin.

Alcuni morti sono stati segnalati nella città di Seledov e nella città di Chasev Yar, ridotta in macerie dopo un attacco russo durato diversi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *