L’orbita di un piccolo asteroide cambia per sempre dopo aver volato vicino alla Terra

Un astronomo galattico che ha individuato un piccolo asteroide poche ore prima che si schiantasse sulla Terra all’inizio di questo mese ha quasi segnato un secondo colpo di fortuna per aver individuato un’altra roccia spaziale apparsa in rotta di collisione con il pianeta. Ma questa volta, il corpo ha mancato il suolo di poche migliaia di miglia.

Avvistato Kristian Sarnitsky, un astronomo dell’Osservatorio Konkoli vicino a Budapest in Ungheria asteroideDimensioni da 6,6 a 14 piedi (da 2 a 4 metri), secondo Cielo TerraGiovedì sera (25 marzo), mentre si stava dirigendo rapidamente verso di lei una terra. Da allora, soprannominato 2022 FD1, l’asteroide è passato attraverso l’ombra del pianeta sull’Oceano Pacifico poche ore dopo, venerdì (26 marzo) alle 3:10 EDT (0810 GMT).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.