L’italiano Jasseri dipinge una piscina perché desidera ardentemente tornare in acqua

11 nov (Reuters) – Lorenzo Zazzeri, medaglia d’argento olimpica, non può essere portato fuori dall’acqua perché preferisce dipingere le piscine mentre si riprende dalle complicazioni dovute allo shock anafilattico in estate. .

La 28enne, che ha fatto parte della staffetta italiana 4×100 stile libero alle Olimpiadi di Tokyo lo scorso anno, si è iscritta alla scuola d’arte e si è concentrata sulla pittura, esprimendo il desiderio di tornare nella sua amata piscina usando la tela.

“Per me, l’arte è un modo meraviglioso per passare il tempo, ma la mia attività preferita rimane il nuoto”, ha detto Jasseri, che ha vinto l’oro nella 4×100 m mista ai campionati del mondo di quest’anno. disse Venerdì Corriere della Sera.

Questa non è la prima volta che usa l’arteterapia, come faceva prima era usato Dipingere come un modo per alleviare lo stress delle gare di nuoto.

Ha un account separato su Instagram per mostrare il suo lavoro, che spazia dal fotorealismo al cubismo, e ha quasi 20.000 follower.

Sasseri inizialmente è andato in shock anafilattico a causa del cibo, ma ulteriori test successivi all’incidente hanno rivelato che aveva un biomarcatore cardiaco che doveva essere confermato. All’inizio di questa settimana ha detto che non era stato in grado di allenarsi per tre mesi.

Reporting di Silvia Rekimusi a Danzica Montaggio di Christian Ratnedge

I nostri standard: Principi di fiducia di Thomson Reuters.

READ  siena: Una foto virale aiuta a portare in Italia una famiglia di profughi siriani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.