L’italiana Mediobanca acquisisce Fintech per guidare la crescita di BNPL

bussola, Il braccio del credito al consumo del gruppo italiano di banche d’affari Mediobancaha attratto due società nel segmento Buy Now, Pay Later (BNPL) per la sua crescita nel settore postpagato.

Ha acquisito una quota del 19,5%. Heidi Pay, una società fintech con sede in Svizzera specializzata nello sviluppo di piattaforme digitali a supporto di BNPL nel settore dell’e-commerce. Inoltre, ha anche acquisito il 100 percento di Soisy, Azienda fintech italiana.

I due accordi sono concepiti per aiutare Compass a perseguire la propria strategia di crescita nel segmento BNPL. L’espansione e la diversificazione della base clienti consentirà inoltre all’azienda di vendere i prodotti Compass a clienti target più giovani che hanno maggiori probabilità di effettuare acquisti online.

L’accordo HeidiPay consentirà inoltre a Compass di allargare geograficamente le sue ali con una copertura internazionale e locale.

Alberto Nagel L’amministratore delegato di Mediobanca ha dichiarato: “Le sinergie che creeremo dall’acquisizione di queste due società ci daranno accesso a nuove esperienze e asset tecnologici di nuova generazione, un’opzione che ha un valore significativo in un settore come quello dei pagamenti differiti che sta cambiando così Queste acquisizioni fungono anche da volano per acquisire nuovi clienti, non solo in Italia ma anche altrove.

“Compra ora, paga dopo è una tendenza consolidata”, ha aggiunto. Gian Luca Seychelles, CEO di Compass. Compass è l’unica banca in Italia ad oggi a cogliere le opportunità offerte da questo business e creare la propria soluzione di pagamento differito senza interessi utilizzando Bago LuceÈ una società pienamente aderente al credito al consumo, innovativa e con ottime potenzialità di supporto alla crescita.

READ  'Punto luminoso su un orizzonte oscuro': il capo del FMI elogia la crescita economica dell'India tra i timori di recessione

“BNPL consente inoltre a una banca come Compass di rafforzare la nostra presenza nell’e-commerce, concentrandosi in particolare su categorie di prodotti e target specifici, come i clienti più giovani e formati digitalmente, che storicamente hanno ricevuto una copertura inferiore rispetto al credito al consumo”.

Secondo Compass, la sua capacità di acquisire nuovi clienti tramite BNPL dovrebbe quadruplicare entro la fine dell’anno fiscale 2022-23 (da 5.000 a 20.000 nuovi clienti al mese).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.