L’Italia si qualifica agli Europei 2024 ed evita le qualificazioni. In vantaggio anche Slovenia e Repubblica Ceca

MILANO (AFP) – L’Italia si è riscattata qualificandosi lunedì agli Europei del prossimo anno, mentre anche Slovenia e Repubblica Ceca si sono assicurate un posto.

All’Italia è bastato un punto contro l’Ucraina per occupare il secondo posto nel Gruppo C ed evitare le temute qualificazioni, ed è riuscita a pareggiare senza reti in Germania. Non sono mancati però i momenti difficili per gli Azzurri, che hanno cavalcato la fortuna.

L’Italia non è riuscita a qualificarsi agli ultimi due Mondiali dopo aver perso nelle qualificazioni contro Svezia e Macedonia del Nord. Dopo aver saltato il Mondiale 2018, gli Azzurri hanno vinto l’Europeo successivo.

L’Ucraina avrebbe potuto superare l’Italia con una vittoria, ma ora si dirigerà alle qualificazioni. L’Inghilterra si è già assicurata il primo posto nel girone e ha pareggiato 1-1 con la Macedonia del Nord chiudendo la stagione imbattuta.

Un punto è bastato anche a Slovenia e Repubblica Ceca per qualificarsi agli Europei del 2024, che hanno battuto rispettivamente Kazakistan e Moldova, mettendo fine alle speranze dei rivali di qualificarsi automaticamente al primo grande torneo internazionale.

Il Kazakistan ha ancora una possibilità nelle qualificazioni.

Dramma tardivo

L’Ucraina si è arrabbiata per la decisione di non concedere un calcio di rigore nei tempi di recupero per quello che sembrava essere un fallo di Brian Cristanti su Mykhaylo Modric.

Federico Chiesa, Giovanni Di Lorenzo e Davide Fratesi hanno sprecato ottime occasioni per l’Italia nel primo tempo, con il portiere Gianluigi Donnarumma che ha bloccato il tiro di Modric negando il vantaggio all’Ucraina. La sua valutazione errata di un lancio lungo ha dato a Modric l’opportunità.

READ  Adam Driver: la Ferrari doveva essere girata in Italia | divertimento

Questa è stata la prima volta in più di 13 anni che l’Italia non riusciva a segnare nelle qualificazioni agli Europei.

La partita si è svolta nello stadio della capolista Bayer Leverkusen perché l’Ucraina non può giocare partite internazionali sul suo territorio per motivi di sicurezza durante l’invasione militare lanciata dalla Russia. Alla Russia è stata vietata la partecipazione alle qualificazioni a Euro 2024.

Un quarto di secolo

La Slovenia giocherà il Campionato Europeo per la prima volta in quasi un quarto di secolo.

Un gol nel finale di Benjamin Verbic ha visto la Slovenia battere il Kazakistan 2-1 e qualificarsi per il torneo per la prima volta da Euro 2000.

La Danimarca si era già assicurata il primo posto nel Gruppo H e aveva perso 2-0 in casa dell’Irlanda del Nord.

Piri Soare ha segnato due gol aiutando la Finlandia, terza in classifica, a vincere 2-1 su San Marino.

L’Albania è in testa alla classifica

L’Albania non solo si è qualificata per il suo secondo torneo importante, ma se lo è anche assicurato vincendo il Gruppo E dopo aver pareggiato 0-0 con le Isole Faroe.

Ciò ha portato l’Albania a finire sopra la Repubblica Ceca grazie a un record negli scontri diretti superiore.

La Repubblica Ceca batte 3-0 la Moldavia in dieci e occupa il secondo posto nel girone.

___

Calcio AP: https://apnews.com/hub/soccer

Daniela Mattar, Associated Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *